Il Vaticano annuncia: Papa Wojtyla sarà beato il primo maggio

f

Papa G.Paolo II

Fonte Virgilio

La celebrazione sarà presieduta da Benedetto XVI a San Pietro

Roma, 14 gen. (TMNews) – Ora è ufficiale: Giovanni Paolo II sarà beatificato il primo maggio 2011. L’annuncio è arrivato dal portavoce vaticano, padre Federico Lombardi che ha così messo a tacere tutte le voci che si rincorrevano da giorni sulle possibili date della beatificazione. Il rito avverrà in piazza San Pietro e già si prevede una grandissima folla. Benedetto XVI ha dunque firmato il decreto che conferma il miracolo di guarigione di una suora francese affetta da Parkinson, ad appena sei anni dalla morte del papa polacco, esaudendo il desiderio della folla che, fin dal giorno dei funerali lo acclamava al grido di “Santo subito”. “Il rito di beatificazione del venerabile Servo di Dio Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla) avrà luogo in Vaticano, il primo maggio 2011, II Domenica di Pasqua, della Divina Misericordia, presieduto dal Sommo Pontefice Benedetto XVI”, ha annunciato il portavoce vaticano. Durante l’udienza concessa oggi al cardinale Angelo Amato, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, il Papa – riferisce ancora la Santa Sede – ha autorizzato il Dicastero a promulgare il decreto sul miracolo attribuito all’intercessione di Wojtyla. Un atto che – si spiega – conclude l’iter che precede il Rito della beatificazione, la cui data viene decisa dal Pontefice”. Il processo che si conclude con la beatificazione di Giovanni Paolo II è iniziato prima che fossero trascorsi i cinque anni dalla morte, previsti dalla legge. Una deroga decisa dallo stesso Benedetto XVI. Il 13 maggio 2005, infatti, Papa Ratzinger, nella cattedrale di San Giovanni, davanti al clero romano, annunciò in latino la propria decisione di consentire l’apertura immediata della causa canonica per Giovanni Paolo II. Intanto nella basilica di San Pietro sono già iniziati i lavori per la realizzazione di una tomba che, incastonata in uno degli altari, ospiterà il corpo del Papa polacco una volta diventato beato. Dopo diverse ipotesi che sotto la forma di progetti sono passate per la scrivania dell’arciprete della basilica, il cardinale Angelo Comastri, Papa Ratzinger ha approvato quello che vedrà le spoglie di Wojtyla traslate dalle Grotte Vaticane, dove si trovano ora, alla cappella di San Sebastiano collocata alla destra della navata centrale tra la Pietà di Michelangelo e la Cappella del Santissimo Sacramento. Ssa/ Bol

 

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *