ISTITUTO TERRA DI LAVORO SUCCESSO CONFERENZA ” L’ALTERNANZA SCUOLA LAVORO”

ASL 2

ALL’ISTITUTO “TERRA DI LAVORO”

HA RISCOSSO SUCCESSO LA  CONFERENZA

 

L’alternanza  scuola-lavoro  nel dettato normativo della legge 107/2015: orientare le aspirazioni – una sfida economica, sociale, culturale”.

 

 Presso l’aula Magna dell’Istituto “Terra di Lavoro”,   nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro,si è svolta la  conferenza “L’alternanza  scuola-lavoro  nel dettato normativo della legge 107/2015: orientare le aspirazioni – una sfida economica, sociale, culturale”,  Relatori l’On. Angela Cortese Regione Campania, l’On. Camilla Sgambato componente Commissione Cultura Scienza, istruzione della Camera dei Deputati, la dott.ssa Emmanuela Spedaliere direttore della Fondazione Teatro San Carlo e il dirigente della Banca d’Italia di Napoli dott. Giovanni Vigliar. Ha introdotto i lavori la prof.ssa Maria Carmina Russo e moderato l’incontro la preside Emilia Nocerino. Nel suo intervento l’On. Angela Cortese ha posto in risalto come l’alternanza scuola-lavoro parta da lontano, citando Berlinguer e la Moratti ha evidenziato come l’alternanza scuola-lavoro sia una propria e vera metodologia didattica  che deve formare i cittadini del domani, che si dovranno confrontare con il mondo del lavoro che è in continuo cambiamento. Successivamente l’On. Camilla Sgambato ha posto in evidenza come l’alternanza scuola-lavoro è una colonna portante della Legge 107/2015  meglio conosciuta come la “Buona Scuola”  una riforma che si apre al territorio collaborando con il mondo dell’impresa  per un percorso che consentirà di migliorare l’occupabilità e offrire nuove prospettive ai ragazzi e questo sarà possibile  grazie al passaggio dell’alternanza da sperimentazione a pratica strutturale. E di possibili nuove occupazioni ha parlato anche Emmanuela Spedaliere direttore della Fondazione Teatro San Carlo, che ha messo in risalto come dietro al palcoscenico del teatro vi sia un grande “movimento lavorativo” infine il dirigente della Banca d’Italia di Napoli dott. Giovanni Vigliar ha illustrato il percorso della Banca d’Italia in quest’ultimo decennio. Particolarmente ammirati  gli interventi della prof.ssa Monica Ferrandino e del giovane studente  Roberto De Nisio che hanno illustrato le loro esperienze nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro. All’importante appuntamento sono intervenuti il Sindaco di Caserta Avv. Carlo Marino,  l’assessore provinciale Stefano Giaquinto, la dott.ssa Maria Grazia Guarino in rappresentanza del il Dirigente CSA Caserta dott. Vincenzo Romano,  il presidente dell’Ordine dei Commercialisti dott. Luigi Fabozzi, il presidente giovani industriali  dott. Antonio Nappa il delegato Coni di Caserta dott. Michele De Simone, l’avv. Gloria Martignetti referente di alternanza scuola-lavoro dell’Ordine degli Avvocati di S. Maria Capua Vetere, il Presidente della ASI Caserta dott. Nicola Scaringi  ed  il presidente CESAF Maestri del Lavoro dott. Mauro Nemesio Rossi.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *