ITALVOLLEY, DOPPIA SFIDA CON LA GERMANIA

Italia-Sofia

ITALVOLLEY, DOPPIA SFIDA CON LA GERMANIA
Il 19 e 20 amichevole al PalaVesuvio di Ponticelli

Partito il conto alla rovescia per il ritorno della grande pallavolo internazionale sotto il Vesuvio. Continua la caccia al biglietto per la due giorni che la nazionale femminile trascorrerà a Napoli affrontando in un doppio big match la Germania.
Avanzano anche i lavori per rendere accogliente il PalaVesuvio di Ponticelli, un nuovo punto d’orgoglio anche il fatto di consentire la riapertura dei battenti ad un impianto chiuso da più di un anno. Il tutto reso possibile grazie al grande lavoro del comitato regionale della Fipav Campania presieduto dall’avvocato Ernesto Boccia, sovraintenderà sia al lato logistico-organizzativo che a quello che riguarda la messa in efficienza della struttura. Il tutto, di concerto con l’assessorato allo sport del Comune di Napoli.
Sui social network girano video realizzati dalle protagoniste che invitano gli appassionati ad assistere alle gara. Su tutti spicca il volto della napoletana del Vomero Antonella del Core, che in maglia azzurra ha vinto quasi tutto.
Presenti all’appello anche Valentina Tirozzi, originaria di Cimitile è fresca del titolo di campione d’Italia con il Casalmaggiore. Monica De Gennaro: natali a Piano di Sorrento ed esplosione nel Vicenza. Ha centrato la grande impresa della vittoria in coppa del mondo nel 2011. Cristina Chirichella: nata a Napoli. E’ approdata in azzurro attraverso il club Italia. Ha vinto con la nazionale giovanile ed è pronta a ripetere con la squadra maggiore quanto di buono già fatto nei primi anni di attività.
Il programma prevede due amichevoli fra la nazionale italiana e quella tedesca. Il primo appuntamento il 19 settembre (giorno di San Gennaro) fischio d’inizio alle ore 19.30 per la prima sfida sottorete.

Si replica il giorno dopo, alla stessa ora. L’appuntamento del 20 settembre assume un sapore particolare perché sarà dedicato alla commemorazione della morte di Giancarlo Siani, il giornalista del Mattino trucidato dalla camorra il 23 settembre 1985. L’Associazione Nazionale Magistrati ha colto l’occasione di questo evento sportivo per ricordare, a trent’annidalla morte, Giancarlo Siani come uomo di sport, tecnico e giocatore di pallavolo alla Fides Vomero.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *