Ivan Cotroneo incontra il pubblico del Duel Village

COMUNICATO STAMPA

 

Ivan Cotroneo

Seguirà la proiezione del film ‘La kriptonite nella borsa’

 

Giovedì 17 novembre alle ore 20,30 in via Borsellino a Caserta –

 

 

Letteratura e cinema si incontrano al Duel Village di Caserta per un evento di grande spessore artistico-culturale promosso in collaborazione con l’Ex Libris di Palazzo Lanza a Capua, Architempo, Terra di Cinema e Set. Ospite della serata il regista, sceneggiatore, autore televisivo e scrittore Ivan Cotroneo che incontrerà il pubblico nella sala di via Borsellino giovedì 17 novembre alle ore 20.30. Seguirà la proiezione del suo film d’esordio ‘La kriptonite nella borsa’ tratto dall’omonimo romanzo scritto nel 2007. Un romanzo divertente e commovente, brillante e tenero, che racconta i drammi, le avventure, e soprattutto il ridicolo di una famiglia speciale. Al suo fianco sul palco del Duel anche alcuni degli interpreti del film girato a Napoli e ambientato nei colorati e vistosi anni ’70. Una straordinaria occasione per rilanciare e approfondire il tema delle commistioni dei linguaggi e dei generi, delle interpretazioni letterarie al cinema, delle influenze esercitate sempre più spesso dalla letteratura sulla settima arte. E non solo. ‘Siamo entusiasti di questa iniziativa – spiega Giuseppe Bellone dell’Ex Libris – che segna una nuova collaborazione tra il prestigioso cinema casertano e il Palazzo Lanza di Capua. Ci sembrava opportuno cogliere l’occasione dell’esordio alla regia dello scrittore Ivan Cotroneo, che diverse volte è stato nostro ospite per presentare i suoi libri, per creare un evento che ancora una volta coniugasse la letteratura con il cinema. Ringraziamo lo staff del Duel per la disponibilità, augurandoci che collaborazioni come questa possano contribuire a dare un’immagine positiva e culturalmente viva della nostra provincia’. Nella stessa direzione l’intervento di Patrizia Cerasuolo, general manager del Duel Village che aggiunge: ‘Ancora una volta il Duel apre le porte al cinema d’autore e alla cultura attraverso iniziative che hanno anche un risvolto sociale. Sensibilizzare il pubblico e orientarlo verso scelte che non siano dettate esclusivamente dal mercato è lo spirito che dovrebbe guidare ogni imprenditore. Un plauso va poi all’ex Libris e alle realtà che lo affiancano per l’impegno profuso sul territorio a sostegno della cultura e degli eventi di qualità’.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *