LA LIBRERIA CHE STORIA DI CASERTA OSPITA IL DOCUMENTARIO DENTI RIDENTI, IDEATO E GIRATO DAL FANTASIOLOGO MASSIMO GERARDO CARRESE

mg carrese 2018

Sabato 22 settembre alle ore 17:30 proiezione del documentario fantasiologico che racconta come i bambini interpretano e praticano la fantasia, l’immaginazione e la creatività

Sabato 22 settembre alle 17:30, in anteprima per il territorio casertano, sarà proiettato alla Libreria Che Storia di Caserta (via Tanucci 83) il documentario fantasiologico Denti Ridenti (Ngurzu Edizioni 2018), ideato e girato dallo studioso Massimo Gerardo Carrese, esperto di Storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione, noto come “il fantasiologo”. Girato insieme a  un gruppo di alunni della scuola primaria “Columbro” di Foglianise e di Tocco Caudio (BN), il filmato racconta in 95 minuti meraviglie e stupori ma anche inquietudini e perplessità dei bambini quando riflettono con serietà e gioco di fantasia, immaginazione e creatività. “Questo lavoro ci ha fatto rendere conto – specifica lo studioso Carrese – di quanto spesso la fantasia, l’immaginazione e la creatività’ siano valutate dagli adulti, e di riflesso anche da alcuni bambini, con superficialità perché ritenute erroneamente attività secondarie alla vita scolastica, sociale e individuale, e dunque ‘poco produttive’, attività di cui godere solo per qualche momento di svago e di evasione dalla realtà ma non da intendere come fondamentale vivacità per capire il nostro stare al mondo. Denti Ridenti – continua Carrese – prova a raccontare invece questa necessità, con i bambini che rispondono a mie domande nate al momento e rivolte al loro modo di leggere la vita e il mondo, la logica e l’assurdo, il gioco, l’esperienza scolastica, i sogni e il loro rapporto con i coetanei e con gli adulti, tutti temi discussi con lo sguardo volto non al generale ma a capire come si muovono nella nostra mente la fantasia, l’immaginazione e la creatività». Il tour di proiezioni proseguirà il 29 settembre a Riardo presso l’Associazione Omnia e poi in varie città d’Italia, da Monza a Cefalù, grazie al supporto di Gruppo D’Abbraccio e San Bartolomeo Casa in Campagna. Una speciale giornata di riflessioni sul documentario sarà riservata a novembre nell’ambito del Festival Fantasiologico che si terrà presso la Rocca dei Rettori di Benevento. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

  

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *