LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “UNA VITA PER I DIRITTI”

carditello
Nel nostro viaggio per la presentazione del libro “Una vita per i diritti” assume un valore particolare l’incontro del 22-06-2018 in un luogo simbolo della volontà di riscatto di Terra di Lavoro, come il Real sito di Carditello.
Diventa ancora più rilevante se avviene alla presenza e con il contributo di personalità di spicco, che voglio ringraziare tutti/e per la loro attenzione e partecipazione. A partire dal prof. Gino Nicolais, Presidente della Fondazione Real Sito, autore di una intensa introduzione al volume; a seguire  un Prefetto originale come il dott. Raffaele Ruberto, curioso dei fatti culturali e delle attività delle Piazze del Sapere. Ai quali si sono aggiunti i contributi di Nello Tuorto e Pasquale Riccio, referenti di Finetica Onlus, insieme ad amici e compagni di antica data come Giuseppe Ventriglia ed Adolfo Villani.
E non possiamo tralasciare le appassionate letture di Anna Parente (dalla postfazione di Luisa Cavaliere) e di Jacopo Cutillo con la lettera inviata dal VE Raffaele Nogaro.
Il tutto si è svolto in un clima di socialità e convivialità grazie alla esposizione e degustazione dei prodotti tipici delle nostre terre, offerti da Coop Eva Casa Lorena (in un bene confiscato a Casal di Principe), dai nuovi contadini de La Sbecciatrice e di Valle Chiarelle, annaffiati dal superbo vino del Vesuvio offerto dalla Fondaziione Lacryma Christi.
Come sempre è risultata efficiente l’assistenza dei giovani volontari e degli operatori della Fondazione, presente con il dott. L. Cimmino del CdA e con il nuovo sindaco di San Tammaro. Con la regia appassionata di Lello Zito e degli “angeli di Carditello” della rete di Agenda 21 e delle altre associazioni partecipi (come l’Auser Provinciale e Le Piazze del Sapere).
Ed ora ci prepariamo per la prossima tappa venerdì 29-06 ore 18.00 a Capua, la città natia dell’autore dalla storia millenaria.
Ufficio stampa

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *