LA SEZIONE DI CASERTA “GAMBAUDO-POLVERINO” DELL’ANPD’I (ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARACADUTISTI D’ITALIA) HA BREVETTATO IL 2° E 3° CORSO DI PARACADUTISMO D’INTERESSE MILITARE.

Paracadutisti 1 (1)

 Sono capitati lo stesso giorno perché, in effetti, il 2° corso è stato svolto al “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni con una cadenza di lezioni inferiore rispetto al 3° corso svolto a Caserta con le solite tre lezioni settimanali. Da diversi anni la Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni offre ai giovani studenti la possibilità di conseguire l’abilitazione al lancio con il paracadute.

I brevettandi sono partiti alla volta dell’aviosuperficie “Madonna di Loreto” in Loreto e nel caldissimo pomeriggio hanno sostenuto gli esami di ammissione ai lanci. Poi i lanci di prammatica e tutti gli allievi hanno conseguito il brevetto.

Gli allievi, preparati dall’istruttore Tommaso Ferraiolo e dal suo aiuto, paracadutista Michele Rossino, sono stati accompagnati in volo dai veterani Daniel Cimini, Martino Ambrosini e da Michela Musto.

Questi i nomi dei neo parà: Albanese Pietro Colombo, Di Mauro Simona, Esposito Mocerino Luigi, Ottobre Gaetano, Russo Luigi, Amabile Giambattista, Borzacchiello Anna, Esposito Vincenzo, Espugnato di Chiara Antonio, Mela Mario e Visciano Fabio Maria.

In sezione, successivamente, i neo-brevettati sono stati festeggiati. Compiaciuti il presidente di sezione e consigliere nazionale, Filippo de Gennaro, i componenti del Direttivo e i soci  tutti.

L’abilitazione al lancio con Paracadute, che si consegue dopo tre lanci, costituisce titolo nei Concorsi  Pubblici indetti dalle diverse Forze Armate. Intanto il dinamico Direttivo della sezione casertana ANPd’I sta già lavorando all’organizzazione di un nuovo corso. Per partecipare occorre:

  1. Iscrizione all’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia (modulo disponibile in sede)
  2. Domanda di partecipazione al corso di paracadutismo (modulo disponibile in sede)
  3. Certificato medico di “idoneità al paracadutismo” rilasciato da Specialista in Medicina dello Sport
  4. Assicurazione (modulo disponibile in sede)
  5. Fotocopia del documento di identità
  6. Fotocopia del Codice Fiscale
  7. N° 2 fototessera

Il corso ha la durata di 5 settimane, con frequenza trisettimanale pomeridiana; a seguire esami di ammissione e 3 lanci da effettuare fuori regione. La Segreteria della Sezione – Caserta via Battisti, 8 – è aperta dalle ore 17,00 alle ore 19,00 di ogni Mercoledì e Venerdì. Telefono, dotato  di risponditore di chiamata: 0823 320243.

Salvatore Candalino

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *