LA VOLALTO CASERTA DICE SÌ ALLE AZALEE

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La VolAlto Caserta dice sì alle Azalee della ricerca che, in occasione della Festa della Mamma, torna in tutta Italia con i suoi 20mila volontari per finanziare il lavoro dei ricercatori impegnati ogni giorno a rendere i tumori femminili sempre più curabili. Come già successo con le arance della salute, la Volalto ha prestato il suo volto a questa nobile campagna di promozione e sensibilizzazione dell’Airc verso l’importanza della ricerca e della prevenzione.
Claudia Torchia e Paola Paioletti hanno, allora, posato con l’azalea della ricerca.
” L’Airc svolge un ruolo più che nobile – le parole del presidente rosanero, Carlo Barbagallo – nella fattispecie oggi si celebra la festa della mamma e l’Airc sensibilizza l’opinione pubblica sulla importanza della prevenzione e della ricerca per sconfiggere alcuni tumori che colpiscono le donne. Noi rappresentiamo il volto fresco, pulito e bello delle donne, quello che vorremmo fosse sempre il gentil sesso. Siamo sempre in prima fila per sostenere iniziative che rivolgono il loro sguardo al sociale e verso chi è meno fortunato di noi”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *