LE “FARFALLE” DELLA GINNASTICA RITMICA OSPITI DEL RADUNO DELL’AERONAUTICA

Sabato l’esibizione delle quattro campionesse olimpiche al Palazzetto dello Sport di viale Medaglie d’Oro
LE “FARFALLE” DELLA GINNASTICA RITMICA OSPITI DEL RADUNO DELL’AERONAUTICA
Grande attesa tra gli appassionati
La collaborazione del Coni e della Società Verdiana di Caserta

A un anno di distanza dalla esibizione dinanzi alla Reggia, in occasione della cerimonia di apertura il 9 ottobre 2014 della finale del Trofeo Coni, tornano a Caserta le “farfalle azzurre”, le atlete olimpiche che hanno fatto la storia della ginnastica ritmica italiana. E tornano in occasione della 2^ Adunata nazionale dello specialista dell’Aeronautica Militare in programma nel capoluogo nel week end con un vero e proprio show in programma sabato 10 alle ore 17 presso il Palazzetto dello Sport di viale Medaglie d’Oro.
Si tratta di Elisa Santoni, Elisa Bianchi, Anzèlika Sàvrayuk e Falca Marinella, “mostri sacri” della ginnastica ritmica italiana e mondiale, tutte appartenenti al Gruppo Sportivo dell’Aeronautica Militare. La loro carriera è iniziata nel 2001, e da allora tra coppe del mondo, europei, mondiali e olimpiadi, vantano un palmarès di ben 100 medaglie. Questi i risultati più significativi: nel 2004 alle Olimpiadi di Atene vincono la medaglia d’argento; nel 2009 ai Mondiali a Mosca in Russia, a casa delle rivali più temute, conquistano la medaglia d’oro, e nei due anni successivi si riconfermano campionesse del mondo; il centesimo sigillo della loro bravura, arriva proprio dai giochi olimpici di Londra del 2012 dove portano a casa il bronzo olimpico. Dopo Londra, d’intesa con la federazione italiana di ginnastica, l’Aeronautica Militare ha ideato e concretizzato un nuovo percorso per le nostre campionesse, dando vita alla “squadra dell’Aeronautica Militare”, che con grande entusiasmo si esibiscono in tutta Italia in diversi contesti, sia civili che militari, in occasione di particolari eventi a carattere socio-culturale.
La loro esibizione a Caserta è stata voluta dal Comandante della Scuola Specialisti dell’Aeronautica Militare col. Veniero Santoro, d’intesa con il Delegato provinciale Coni Michele De Simone, e il supporto logistico della Società Ginnastica Ritmica Verdiana di Caserta con le istruttrici Barbara Zagarella e Barbara Liguori.
Nel loro repertorio presentano una serie di performance individuali, di coppia e di squadra, che si alterneranno ad esibizioni di gruppo delle atlete della Verdiana, scelte e adattate a seconda dell’esigenze. In programma previsto un esercizio in coppia di Elisa Santoni ed Elisa Bianchi, alcuni esercizi individuali, l’esercizio a squadra, denominato “Il volo”, con Elisa Santoni, Elisa Bianchi, Anzèlica Sàvrayuk e Falca Marinella. Insomma un’ora di spettacolo ad altissimo livello, che richiamerà moltissimi appassionati da tutta la Campania, con l’attesa presenza del vicepresidente nazionale della Federginnastica Rosario Pitton e del presidente regionale della Federginnastica Michele Sessa.
Una giornata quella di sabato 10 che sarà conclusa, sempre in tema di spettacolo, dopo l’esibizione delle “farfalle”, da un’altra eccellenza dell’Aeronautica Militare, e cioè la prestigiosa Banda Musicale che eseguirà alle ore 20 un concerto sinfonico nella Cappella Palatina di Palazzo Reale.

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *