L’IDV RIPARTE DA CASERTA CON SPIRITO NUOVO E IDEE CONCRETE PER IL TERRITORIO

spina
 
Dirigenti e simpatizzanti da tutta la provincia di Caserta hanno accolto la scorsa settimana il segretario nazionale dell’ Italia dei Valori, Ignazio Messina, arrivato all’ hotel Europa nel capoluogo per una iniziativa affollatissima organizzata dal responsabile nazionale del laboratorio difesa per l’idv, Michele Spina. «L’ Idv per i territori» è stato il titolo scelto per la manifestazione che ha rilanciato le ambizioni del partito anche in Terra di Lavoro schierandosi con la piccola impresa.

 
 
” La nostra proposta di legge- dice Spina spiegando l’impegno dell’idv per l’abolizione dell’IRAP,  nasce dalla presa d’ atto della grande crisi che attanaglia imprese ed artigiani. Oggi in Italia ci sono circa 4 milioni e mezzo di aziende. Di queste circa 4,2 milioni sono piccole o piccolissime, con meno di 9 dipendenti. La nostra proposta prevede di eliminare l’ Irap per queste aziende, recuperando il mancato gettito per lo Stato di circa 4,5 miliardi di euro con due manovre di solidarietà che darebbero un gettito di circa 10 miliardi di euro. In provincia di Caserta la guida è affidata a Crescenzo Stellato.Presenti alla manifestazione anche il portavoce dell’idv alla camera dei deputati Nello Formisano e Nello di Nardo, segretario regionale candidato alle primarie per la scelta del candidato presidente per le regionali del 2015 in Campania. “IdV e’ protagonista alle primarie in Campania col segretario regionale Nello Di Nardo, candidato di tutto il partito”. Lo dichiara il segretario nazionale di Italia dei Valori Ignazio Messina. “Noi abbiamo bisogno di una Campania diversa, che punti al lavoro ma quello vero non quello fatto di raccomandazioni. Abbiamo bisogno di un’affermazione forte della legalita’, di lasciare la corruzione fuori dai palazzi. Se ai cittadini onesti non diamo speranza, non ci sara’ per nessuno e la politica, fino ad oggi, la speranza agli onesti non l’ha data ma l’ha tolta”.

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...