L’ISTITUTO TECNICO “G. C. FALCO” TRA TRADIZIONE ED INNOVAZIONE…ANTONIO SEPOLVERE PRIMO AL PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA “CALLIOPE 4”

PRESIDE LANNA ANGELINA

 

ANGELA NESPOLI PREMIO CALLIOPE

L’Istituto Tecnico “G. C. Falco”  sta vivendo un meraviglioso turnover, in equilibrio perfetto tra tradizione ed innovazione didattica e metodologica. È inutile negare che, oggigiorno, la frequenza di un istituto tecnico offre molteplici opportunità di impiego ai propri discenti oltre al fatto che chi volesse continuare il proprio percorso scolastico può farlo nel migliore dei modi iscrivendosi a qualunque Facoltà universitaria, certamente, ingegneria, economia, statistica, matematica e, perché no, anche alle Facoltà mediche e paramediche, visto che nei tecnici, la biologia, la chimica, la matematica e tutte le materie di indirizzo sono insegnate in maniera approfondita e da esperti del settore (ingegneri, chimici, fisici etc…).

Premesso ciò, la preparazione ricevuta dagli alunni è globale e contestualmente settoriale, prova ne sono i risultati raggiunti in concorsi nazionali riguardanti sia discipline specifiche della scuola che materie umanistiche.

Un alunno della nostra scuola Antonio Sepolvere della 5 A (indirizzo meccanico e meccatronica) si è classificato al 1° posto al Concorso nazionale di poesia “Calliope 4” avendo la meglio sui coetanei che frequentano i licei della nostra zona. La sua poesia “Volturno” ha rapito letteralmente la giuria formata da esperti del settore e sabato 20 ottobre scorso, accompagnato dalla sua Prof.ssa di Italiano Angela Nespoli, delegata dalla Dirigente Scolastica a rappresentare la scuola, presso il Ristorante “La tortuga” sito in Castelvolturno, alla prestigiosa presenza del Comitato d’Onore, della giuria e del Comitato organizzatore, ha ricevuto l’assegnazione del riconoscimento, durante una piacevole serata allietata da una prelibata cena spettacolo.

La poesia del nostro giovane autore sarà inserita in un volume e resterà agli atti dell’Ente organizzatore, che, peraltro, opera in collaborazione con il MIUR. Presente alla manifestazione la Dott.ssa Iacono, responsabile della Fondazione Giambrone per la ricerca sulla talassemia, varie Autorità e lo showman, attore, cantante, conduttore partenopeo Peppe Nardelli.

Grande emozione al momento della proclamazione: Sez. Giovani 2.

1° posto: Istituto Tecnico “G. C. Falco” di Capua – “Volturno” –  autore Antonio Sepolvere;

2° posto: Istituto Magistrale “S. Pizzi” di Capua –  “La donna… un grande mistero”;

3° posto: Liceo Scientifico di Castelvolturno – “Noi”.

I successi dei nostri allievi  continuano nei settori specifici della scuola, infatti, abbiamo ricevuto prestigiosi riconoscimenti anche nella seconda edizione della gara internazionale Scuole Progettazione Aeronautica GISPA, ideata ed organizzata dall’Istituto Tecnico “Andrea Ponti” di Gallarate. Presenti alla manifestazione personalità del settore: il Generale di Brigata aerea Zanini, il Comandante Colonnello pilota Lo Coco.

La conferenza, proficua ed istruttiva per gli allievi, è stata organizzata dall’associazione Arma Aeronautica Sezione di Gallarate, presieduta dal Colonnello Ciorra. La competizione ha avuto luogo il 13 ottobre scorso a Volandia, nelle 3 classi in cui è suddivisa: Gold Class, Silver Class, Bronze Class.

La gara ha visto come vincitori i ragazzi dell’ Istituto Tecnico “G. C. Falco” nella Silver e Gold Class.

In conclusione, i fatti parlano da soli…. il lavoro dei docenti, degli allievi e la guida della nostra DS Prof.ssa Angelina Lanna, dimostrano chiaramente come la scuola possa essere palestra di vita per tutti, quando si opera nella serenità, equità, rispetto delle regole e giusta autorevolezza….

Che dire, il “Falco” sta volando davvero alto ed è solo l’inizio….

 

Prof.ssa Angela Nespoli

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *