MANUTENZIONE DEL VERDE PUBBLICO, PARTITO IL PIANO PER LA PULIZIA DEGLI INGRESSI IN CITTÀ E DEI SITI STORICI.

carlo-marino-sindaco-758x445-Custom-800x445

 Marino: “Il nostro obiettivo è riportare il decoro in ogni quartiere”.

È partito da qualche giorno e terminerà entro il mese di luglio il piano di manutenzione del verde pubblico, che riguarderà la pulizia e la falciatura dell’erba agli ingressi della città e in alcuni siti di particolare valore storico. La ditta incaricata dal Comune di Caserta ha iniziato a lavorare giovedì scorso dal Castello di Casertavecchia e dalla vicina pineta.
Lo scorso fine settimana, negli orari notturni, è stato dedicato esclusivamente alla realizzazione di interventi di manutenzione del verde pubblico in viale Carlo III, ovvero il principale ingresso in città che rappresentava tra le situazioni di maggiore criticità esistenti. La giornata di ieri, oltre a viale Carlo III, ha visto il lavoro della ditta concentrato sul Belvedere di San Leucio, che anche nella giornata di oggi, martedì 12 luglio, è stato interessato da lavori di pulizia e cura del verde.
Domani, mercoledì 13 luglio, sarà completato l’intervento su viale Carlo III, mentre giovedì e venerdì verranno terminati i lavori al Castello e alla pineta di Casertavecchia e verrà effettuato un intervento anche al Belvedere, sempre a Casertavecchia.
La prossima settimana si concluderà questo piano di manutenzione del verde pubblico con i restanti interventi di pulizia in altre aree della città, a partire da alcuni quartieri importanti quali il Parco degli Aranci, il Rione Acquaviva e Puccianiello.
“Restituire decoro alla nostra città – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – è uno degli obiettivi principali, che ci siamo posti sin dall’inizio. Ho sempre detto, e lo confermo, che dobbiamo puntare a rendere Caserta una città normale. La normalità si raggiunge solo con la realizzazione di atti semplici, ma che negli ultimi tempi erano scomparsi dall’agenda di governo. Passo dopo passo riusciremo a centrare il traguardo di ridare a Caserta quella dignità e quell’orgoglio che per troppo tempo erano stati messi da parte. Con l’aiuto e la collaborazione di tutti – ha concluso Marino – scaleremo posizioni nelle classifiche che indicano la qualità della vita”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *