MARCO CICALA MOVIMENTO CASERTA IN COMUNE : ASPETTIAMO TUTTE LE PERSONE DI BUONA VOLONTA’ PER DARE RISPOSTE CONCRETE ALLE ESIGENZE DEI CITTADINI.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
OLYMPUS DIGITAL CAMERA

BY GIOVANNA PAOLINO

” Mentre Destra e Sinistra litigano per la Poltrona del Potere , il mondo va avanti con tutti i suoi innumerevoli problemi, anche qui a Caserta”. Con queste parole , Marco Cicala , Coordinatore del Movimento Caserta in Comune , scende in campo per esprimere il punto di vista del Movimento CiC, come ormai viene definito in citta’, sulle tensioni politiche che stanno attanagliando le dinamiche interne ai partiti politici del nostro territorio con inevitabili conseguenze sui cittadini.

” In questa settimana appena trascorsa- dice Marco Cicala- si e’ certificato, ancora una volta, il vuoto di una visione politica , progettuale e futuribile, sia nell’area di centro – destra che nell’ area di centro- sinistra. E di questo sono responsabili tutti i partiti della nostra amata Caserta”.

” Il Movimento Caserta in Comune – continua Marco Cicala – si propone alla guida della citta’ attingendo alla vitale linfa democratica del mondo delle associazioni , degli ordini delle categorie professionali, delle multiformi parti sociali e delle professionalita’ , espressione di istanze e di interessi diffusi, che , spesso, sono stati messi da parte in quanto esponenziali di cittadini liberi , ” figli di nessuno” o ” amici di nessuno “”.

” Proprio questi risorse libere della nostra citta’ – afferma- sono quelle che, fra tutte, hanno saputo rimanere fedeli alla propria missione professionale fondata sul disinteressato servizio alla societa’ secondo scienza e coscienza e non , invece, come tanti , proiettata a perseguire interessi di partito in nome di un arrivismo personale”.

E dall’analisi di un sistema politico ormai ” vetusto” , Marco Cicala ribadisce , ancora una volta, che il Candidato Sindaco del Movimento Caserta in Comune sara’ scelto in modo democratico dai cittadini casertani .

” Il nostro Sindaco – dice- non sara’ designato nelle ” puzzolenti ” stanze del potere romano che tanto ha considerato e sostenuto la citta’ di Caserta al punto da collocarla negli ultimi posti della classifica italiana di vivibilita’”. E aggiunge : ” I Casertani sono perfettamente a conoscenza delle macchinazioni di questa politica che bara sulla pelle dei cittadini”.

Nei prossimi giorni il Movimento dovra’, dunque, individuare il Candidato Sindaco per la citta’ di Caserta.

” Abbiamo gia’ ampiamente indicato i requisiti necessari per la candidatura a Sindaco di Caserta con il Movimento Caserta in Comune – ribadisce il Coordinatore Cicala – ma , proprio alla luce delle recenti e confuse vicende politiche, noi chiediamo che il nostro Sindaco sia dotato di personalita’ istituzionale con doti caratteriali relazionali e valoriali idonee a riattivare il meccanismo inceppato della citta’ di Caserta partendo dalla macchina amministrativa comunale , troppo spesso utilizzata in modo infedele anche da una parte della dirigenza comunale, nomi e cognomi facilmente identificabili e ben noti in citta’”.

” Il Movimento Caserta in Comune – continua – e’ quanto mai convinto di esprimere le speranze e la forte volonta’ dei cittadini casertani di attuare la ” rivoluzione del bene” alla luce della passione civile, dell’etica e della responsabilita’ sociale, con vaste e approfondite competenze. Le nostre salde radici identitarie di Casertani, ” che non si sono mai sporcati le mani”, ci consentono di non spostarci al primo soffio del vento dell’interesse”.

” In tutto questo , mentre i partiti cercano di trovare un accomodamento alle loro vicende interne – aggiunge Marco Cicala – la citta’ di Caserta continua a sopravvivere con sottopassi allagati , con aggressioni ai semafori, con servizi pubblici da ricercare, senza successo, a ” Chi l’ha visto”. A cio’ si unisce l’aumento della crisi economica che determina mancanza di lavoro per tutti e chiusura di attivita’ imprenditoriali e commerciali “.

” Siamo stanchi – dice – di questa realta’ che non puo’ piu’ essere accettata. Abbiamo voglia di cambiamento vero e per questo ci appelliamo al vero cittadino , a colui che e’ libero dai condizionamenti dei politici o della tessera di un partito, meccanismi, questi, gestiti da personaggi che hanno contribuito al fallimento della nostra citta’ negli ultimi 15 anni “.

” Vogliamo costruire con l’apporto di tutte le persone di buona volonta’ – conclude- un circolo virtuoso per dare risposte vere ai reali bisogni dei cittadini casertani.
Vi aspettiamo”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *