Napoli,Solo chi ha fatto la gavetta

 

COMUNICATO STAMPA

 ROMINA MORETTO (Pdl): “Concordo con Caldoro, no in lista solo perché figli di.., ma perché bravi ed ha fatto la sua gavetta”

“Concordo pienamente con la dichiarazione del candidato alla Presidenza della Regione, Stefano Caldoro, circa il “NO” del Pdl a parenti nelle liste per il Consiglio regionale della Campania solo perché figli di…”. È quanto ha affermato Romina Salvatorina MORETTO, candidata in quota “rosa” per uno seggio a Palazzo Santa Lucia. “Quello di Caldoro” – ha proseguito la giovane del Pdl, che ha già dalla sua una lunga “gavetta” – “é un segnale, un modo per dire basta a candidati solo perché “figli di”. Sono contenta di questa norma perché mai avrei accettato di mettere la mia “faccia” in una competizione di così alto livello solo perché “figlia di”. La mia discesa in politica risale già agli anni del liceo e dei gruppi universitari di Destra. Sono laureata in Scienza dell’Educazione e mi sto laureando in Scienza della Comunicazione. Attualmente sono Presidente della “Giovane Italia” della IV^ Municipalità. Sono altresì sindacalista dell’UGL con responsabilità del Centro Sociale. Inoltre sono co-fondatrice di Associazioni di volontariato in aiuto delle famiglie più bisognose. Mi sembra” – ha sottolineato Romina MORETTO – “che la mia candidatura è frutto solo di impegno politico che dura da molti anni e non perché sono figlia di… e neppure una “velina” Quando si è figlia di una famiglia di politici che dal dopoguerra ad oggi non sono mai stati neppure sfiorati da qualsivoglia malaffare, allora è un onore essere figlia di… D’altra parte, lo stesso candidato alla Presidenza Caldoro nella sua dichiarazione ha ammesso che “se qualcuno ha una persona in famiglia che fa politica, ma si è fatto valere, è noto che è bravo ed ha fatto la sua gavetta allora nessuno avrà niente in contrario a una sua candidatura”. Pertanto,” – ha concluso Romina Moretto – “sono già in campagna elettorale per dare un contributo al Pdl ed alla mia Regione, sperando di conseguire un meritato riconoscimento che metterò a servizio principalmente dei giovani che tanto sperano nel cambiamento per un futuro migliore”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *