NON SI FERMA IL CAMPIONATO DI VOLLEY FEMMINILE.

volalto-1

Come nella più bella delle tradizioni calcistiche britanniche anche il volley tricolore celebra il suo Boxing Day nella giornata di Santo Stefano. Tutti in campo, la serie A gioca il turno numero dodici, penultimo del girone di andata. La VolAlto è di scena sul taraflex amico, suo avversaria la LPM Bam Mondovì.
Match di importanza assoluta. Le due formazioni sono divise da soli due punti ed una posizione in classifica. Le piemontesi sperano nel sorpasso e lasciare la penultima posizione, Caserta vuole l’allungo, vuole tentare di agganciare il treno delle squadre che immediatamente la precedono. ” Massima attenzione – ammonisce il coach volaltino, Francesco Russo – concentrazione assoluta. Dovremo affrontare questa sfida con la stessa cattiveria agonistica mostrata nel match vinto contro Cisterna”.
Esordiente assoluta nel campionato di serie A, la formazione allenata da Luca Secchi ha come obiettivo massimo la difesa della categoria. Sinora è riuscita a conquistare sette punti. Due le vittorie piene ed un successo al tie break. Nell’ultimo turno ha saputo regolare con un netto 3-0 Cisterna, sua diretta rivale per non retrocedere, vittoria che ha ridato entusiasmo e morale al gruppo.
“Quella di lunedì è una trasferta delicata- spiega proprio il coach piemontese – sarà una gara fondamentale per entrambe le squadre vista la classifica attuale. Per noi potrebbe significare uscire dalla zona “rossa” in cui ci troviamo e per Caserta, che può vantare individualità importanti, è un´occasione per ottenere obiettivi ambiziosi e migliorare la situazione. Sicuramente per loro vincere in casa, contro una formazione che si trova in fondo alla classifica, sarà ancora più importante. Dal canto nostro, per dare continuità al momento positivo in cui siamo, dovremo scendere in campo con il coltello tra i denti e mettercela tutta. Noi stiamo migliorando e se saremo capaci di mantenere un atteggiamento stabilmente positivo potremo dire la nostra. Se sapremo affrontare in maniera positiva i prossimi impegni, potremo dimostrare di potercela giocare anche contro le compagini più quotate.”
La VolAlto arriva a questa sfida dopo l’incoraggiante gara di Chieri dove è stata capace di portare a casa un punto decisamente pesante. ” Sappiamo che non ci attende una gara semplice – conclude Russo – faremo il possibile per portare a casa l’intera posta in palio”.
Si comincia alle 17:00. All’ingresso del palasport gli spettatori potranno anche acquistare il primo calendario ufficiale della VolAlto. Tre euro il suo costo, ticket che darà diritto a partecipare all’estrazione (prevista nel corso della sfida) con in palio diversi gadget del merchandising volaltino, più alcune sorprese messe a disposizione dagli sponsor rosanero. Come da tradizione la gara sarà trasmessa in diretta streaming attraverso il sito ufficiale del club www.volalto.net/new sezione volalto channel. Le frequenze di Radio Prima Rete (95.00) trasmetteranno, invece, la radiocronaca integrale dell’attesa sfida.

 

 

 

Antonio Luisè

Addetto stampa VolAlto Caserta

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *