ORDINE PUBBLICO IN ITALIA

ORDINE DEL GIORNO N. PRESENTATO AL COMUNE.

ORDINE DEL GIORNO N. 2- carabinieri posto blocco.< ?_xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" ?>

Con il presente,

poiché ormai esiste un problema di ordine pubblico in Italia, indipendentemente dal

pericolo ISIS.

Visto che non vi è più sicurezza, né di notte- in casa, e né nei luoghi pubblici, seppur

frequentati.

A ciò si aggiunge il triste fenomeno di inciviltà o mancanza di educazione-senso

civico.

Vi e ormai una vera e propria emergenza scostumatezza.

Chiede che il presente O.D.G. sia inviato alle istituzioni nazionali, regionali e

provinciali, per fare in modo che attraverso una grande collaboraziojne, anche con i

cittadini, sia possa invertire questa pericolosa rotta ed avviare cosi l’Italia verso la

normalità, ovvero il senso della civiltà, con il senso dello Stato, della culturaeducazione

generale.

Distinti saluti.

Cancello ed Arnone 16.03.2015

Francesco Di Pasquale

 

Già in passato Di Pasquale è intervenuto su queste tematiche, ed in particolare per quanto concerne la questione educazione, e sin dal < ?_xml:namespace prefix = st1 ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:smarttags" ?>2008 ha proposto a tutti i livelli la giornata dell’educazione, come sensibilizzazione verso il sapere, la cultura umana, che è fonte di civiltà e vita-convivenza civile.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...