Per la seconda volta l’Orchestra Giovanile Europea “Bella Musica” dell’Università Mozarteum sceglie il Palazzo Reale di Napoli con il Real Teatro di San Carlo e la Reggia di Portici per il tour annuale nei luoghi mozartiani d’Italia e d’Europa

Image
Mozarteum di Salisburgo
doppio appuntamento tra Napoli e Portici
Testo alternativo

Per la seconda volta l’Orchestra Giovanile Europea “Bella Musica” dell’Università Mozarteum sceglie il Palazzo Reale di Napoli con il Real Teatro di San Carlo e la Reggia di Portici per il tour annuale nei luoghi mozartiani d’Italia e d’Europa

Dopo la pausa forzata dello scorso anno, a causa della pandemia da Covid-19, si rinnova la collaborazione tra l’Università Mozarteum di Salisburgo e le istituzioni napoletane per realizzare due date – 29 e 31 agosto – tour 2021 dell’Orchestra Giovanile del progetto europeo “Bella Musica” in due siti borbonici d’eccezione: il Palazzo Reale di Napoli e la Reggia di Portici, dove tra l’altro è conservato l’organo che il giovane Mozart suonò alla presenza della corte reale nel 1770 in uno dei suoi viaggi a Napoli e in Italia.

La prima data, domenica 29 agosto 2021, segna il ritorno per la seconda volta dell’orchestra giovanile europea alla Reggia di Portici, luogo mozartiano per eccellenza per la presenza nella Cappella Reale dell’organo suonato dal grande compositore nei suoi viaggi italiani. I partecipanti alla visita-concerto in programma a partire dalle 16:30 avranno la possibilità di scoprire gli ambienti della residenza vesuviana quali l’Orto Botanico e il Piano Nobile con il Museo Ercolanense, Sala Cinese e gli Appartamenti Reali, accompagnati dagli operatori dell’Associazione Demetra. L’evento proseguirà alle 18:00 presso gli spazi all’aperto dell’Orto Botanico dove l’ensemble giovanile si esibirà ai partecipanti alla visita culturale.

In occasione della seconda data, martedì 31 agosto 2021, l’Orchestra Giovanile, dopo una visita privata al Real Teatro di San Carlo, a partire dalle 18:30 offrirà al pubblico del Palazzo Reale di Napoli una live performance nel Cortile d’Onore a chiusura della giornata di visita al sito borbonico.

L’Orchestra Giovanile, composta da studenti provenienti da vari paesi d’Europa, sarà diretta dal del maestro Stefan Davide Hummel ed eseguirà un repertorio di musica classica con opere di Mozart, Vivaldi, Gliere, Handel, Telemann e Dvorak.

L’iniziativa, promossa dalla Onlus “Siti Reali”, rientra nell’ambito della rassegna “Musica a Corte” e della sesta edizione del “Premio Siti Reali” ed è realizzata con la partecipazione e il supporto della Città Metropolitana di Napoli, dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” (Dipartimento di Agraria e Centro Museale MUSA), della Direzione del Palazzo Reale di Napoli e delle Associazioni “Demetra” e “Music and Friends Italy”.scopri il programma

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *