PIEDIMONTE MATESE – L’Ospedale di Piedimonte Matese diventa Dea di primo livello. A

Comunicato Stampa
PIEDIMONTE MATESE – L’Ospedale di Piedimonte Matese diventa Dea di primo livello. A
darne notizia soddisfatta è Sonia Palmeri, Assessore regionale al Lavoro e alle Risorse Umane.
Questo risultato, a cui ho lavorato da mesi insieme al Presidente De Luca, è un risultato che la
nostra comunità matesina meritava – ribadisce l’Assessore Palmeri – l’atto aziendale precedente
invece non ci metteva in condizione di avere un Dea di primo livello. Non potete pensare con
quanta energia ho portato avanti da mesi questo obiettivo in una maniera forte e continua fino
all’ultimo appuntamento che abbiamo avuto proprio nella giornata di ieri al termine della Giunta.
Ebbene, oggi siamo veramente molto fieri e orgogliosi di poter dire che finalmente Piemonte
Matese e tutto il comprensorio matesino avrà la possibilità di avere nuove unità operative, medici
all’altezza, un servizio sanitario efficiente, per cercare di dare una risposta importante al territorio.
Oggi sono particolarmente soddisfatta di comunicarvi – ha concluso l’assessore Sonia Palmeri –
che abbiamo concluso una parte del lungo iter che porterà l’Ospedale di Piedimonte Matese ad
essere Dea di primo livello, sul sito dell’asl di Caserta sono stati già pubblicati i primi atti in merito.
Già un primo passo importante è stato fatto, poi verrà il presidente De Luca a completare tutto il
processo nelle prossime settimane, insomma, chi la dura la vince siamo veramente sul pezzo ogni
giorno perché ciò che il presidente De Luca e la Giunta Regionale ha voluto e sta portando avanti
con grande successo, verrà attuato. Quindi veramente tanti complimenti a noi tutti, complimenti a
tutti coloro che ogni giorno combattono per una vita migliore ed una sanità più efficiente.
L’ospedale di Piedimonte Matese, che accoglie tanti cittadini hanno necessità assoluta di avere un
presidio ospedaliero importante.
Comitato Elettorale Sonia Palmeri

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *