PIEDIMONTE MATESE.Mons. Di Cerbo oggi sarà ordinato Vescovo a Roma. Il saluto del Sindaco di Piedimonte Matese al nuovo Vescovo di Alife-Caiazzo.

 
 E’ arrivato il grande giorno che tutta la diocesi di Alife-Caiazzo aspettava da quasi un anno, infatti oggi a Roma alle ore 16,30 in Vaticano è prevista l’ordinazione episcopale del nuovo Vescovo Mons. Valentino Di Cerbo per le mani di Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Tarcisio Bertone, S.D.B., Segretario di stato, Camerlengo di Santa Romana Chies. Migliaia sono i fedeli che provenienti dalle Diocesi di Caserta e Benevento raggiungeranno Roma in pulman per far sen tire il calore al nuovo Pastore che guiderà la Diocesi di Alife-Caiazzo. L’ingresso in Diocesi del nuovo Vescovo è fissato per sabato 8 maggio con una solenne concelebrazione presso la Cattedrale S. Maria Assunta di Alife. Alle h. 17,30, è prevista l’accoglienza in Piazza XIX ottobre con il saluto delle autorità civili, da lì il corteo raggiungerà fino alla Chiesa Cattedrale. In serata il Vescovo sarà accolto dal Sindaco e dalla Cittadinanza di Piedimonte Matese, presso il Seminario Diocesano sede della Residenza del Vescovo di Alife dal 1561. Domenica 9 maggio, il Vescovo concelebrerà presso la Con-cattedrale di Caiazzo. Alle h. 17,30 è prevista l’accoglienza da parte delle autorità e della cittadinanza in piazza Porta Vetere. Il Sindaco di Piedimonte Matese Avv. Vincenzo Cappello, nel giorno della sua investitura ufficiale in Roma, ha indirizzato un messaggio di saluto e di augu rio al nuovo vescovo di Alife -Caiazzo, Mons. Valentino Di Cerbo, con un pensiero di gratitudine anche al suo predecessore Mons. Pietro Farina. “La notizia della nomina di Mons. Di Cerbo a nuovo vescovo della Diocesi di Alife-Caiazzo non può che colmarci di gioia perché le indicazioni che accompagnano e segnano l’intenso ministero fin qui svolto tracciano la figura di un pastore totalmente impegnato nella propria missione. Siamo certi che mons. Di Cerbo, originario del vicino Sannio, una terra che ha notevoli affinità storiche e culturali con la nostra, saprà inserirsi con la sua riconosciuta autorevolezza nella luminosa scia dei successori della nostra diocesi. In questo momento non possiamo non rivolgere un pensiero riconoscente anche a Mons. Pietro Farina, il vescovo che con tanta dedizione, animata dal profondo attaccamento alla propria terra e alla propria gente, ha servito la diocesi di Alife –Caiazzo fino allo scorso anno. For mulo a Mons. Di Cerbo, nel giorno della sua consacrazione, a nome di tutta la comunità di Piedimonte Matese, i più fervidi auguri per l’importante e delicato Ministero conferito da Sua Santità Benedetto XVI. Il Suo impegno nella nostra Diocesi possa essere fecondo e ricco di quei frutti spirituali di cui il nostro tempo ha tanto bisogno”.

Pietro Rossi

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *