PRESIDENTE DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE TRA LAVORATORI MUTILATI ED INVALIDI DEL LAVORO, ZOELLO FORNI

anmil_1-3-2

Presidente Forni

COMUNICATO STAMPA

 

Anmil CasertaCASERTA 13 giugno. Il Presidente Territoriale dell’ANMIL di Caserta, cav. Aldo di Biase rende noto che il Consiglio Nazionale dell’ANMIL, nella sua ultima riunione, ha eletto a Presidente dell’Associazione Nazionale tra Lavoratori Mutilati ed Invalidi del Lavoro, Zoello Forni, che rimarrà in carica sino al prossimo Congresso associativo di Marzo 2020.

Nato a Modena, Forni nell’Associazione ha ricoperto numerosi ruoli e incarichi dirigenziali, dimostrando un impegno ed una dedizione straordinari, che affondano le radici sin dalla sua iscrizione all’ANMIL di Modena nel 1960.

Grazie alla sua lunga esperienza di volontario in prima linea, è stato Vicepresidente nazionale dell’Associazione e Presidente nazionale del Patronato ANMIL.

“Sono onorato ed orgoglioso di essere stato scelto per rappresentare questa grande Associazione a cui mi dedico con profonda passione da ormai 60 anni – ha dichiarato Forni – ma dobbiamo fare di più per arginare il fenomeno degli incidenti sul lavoro e delle malattie professionali, che ancora non accenna a diminuire e costa ogni anno troppe vite umane. Con pari impegno dobbiamo occuparci di chi rimane vittima di questi tragici eventi, in particolare nella delicata fase del reinserimento al lavoro, che rappresenta un momento cruciale della presa in carico dopo l’infortunio o la malattia. Dare agli invalidi del lavoro nuove opportunità, attraverso la formazione e percorsi di reinserimento lavorativo mirati, deve essere una priorità per il nostro Paese e noi nei prossimi mesi lavoreremo anche in tal senso”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *