PULIAMO SAN MARCELLINO

Puliamo San Marcellino

Un’iniziativa che ha avuto grandi apprezzamenti da parte di tutta la cittadinanza. Si chiama ‘PuliAmo San Marcellino’ ed ha visto scendere in strada, ‘armati’ di scopa e paletta, gli amministratori di San Marcellino insediatisi solamente poche settimane fa. L’idea è nata da due giovanissime, Paola Barone e Valeria Campaniello, rispettivamente vicesindaco e assessore, che, in collaborazione con i delegati dei rioni Campo Mauro e Santa Croce, Luigi D’Aniello e Linda Pagano, hanno trasformato le proprie volontà in fatti. Gli amministratori infatti hanno ripulito completamente dalle erbacce e dai rifiuti via Verdi, a Campo Mauro, e le stesse operazioni si ripeteranno anche nei prossimi giorni negli altri Rioni così come al centro della città. “Non potevamo che iniziare da Campo Mauro – afferma il delegato Luigi D’Aniello – perché questo è un rione finito nel dimenticatoio negli ultimi anni. Dobbiamo farlo rivivere e soprattutto farlo risplendere. La nostra attenzione sarà sempre massima”. “San Marcellino non è solamente il centro ma è anche e soprattutto i Rioni – afferma Linda Pagano – noi siamo figli di queste zone e teniamo particolarmente alla gente che le abita. Non trascureremo alcun dettaglio per far sì che tutti i cittadini vengano trattati allo stesso modo”. All’iniziativa hanno partecipato anche l’assessore con delega all’Ambiente, De Cristofaro, e i consiglieri comunali Francesco Dongiacomo ed Eugenio Maisto oltre ad alcune guardie ambientali, lavoratori socialmente utili e a numerosi cittadini. “Voglio ringraziare e complimentarmi con le due giovani amministratrici Paola Barone e Valeria Campaniello – afferma il sindaco Anacleto Colombiano – perché stanno dimostrando di avere grinta e cuore e di amare questo nostro paese. Spero e sono sicuro che questa loro passione viva in eterno perché è di persone come loro che San Marcellino ha bisogno”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *