ROMA – Per circa un quarto d’ora, poco prima delle 20.30, i canali della Raisono stati oscurati a causa di un blackout. Durante il Tg1, tre batterie della centrale elettrica che serve il complesso di Saxa Rubra sono esplose e le trasmissioni sono saltate. Non era mai successo che i canali Rai1, Rai2 e Rai3 piombassero contemporaneamente nel buio. Paura tra i dipendenti nei corridoi, prima che il sistema fosse ripristinato. Mentre molti telespettatori si sono riversati sui social network alla ricerca di maggiori informazioni.

Rai, blackout a Saxa Rubra: canali oscurati per un quarto d'ora

Trasmissioni oscurate su Rai 1

A dare la conferma di quanto accaduto è stata, sempre sui social, la giornalista del Tg2 Manuela Moreno, che ha scritto su Twitter: “Siamo in #blackout #rai”. Poco dopo è arrivato anche un comunicato dell’azienda: “Per un grave e imprevedibile guasto tecnico – si legge nel tweet – verificatosi a seguito dell’esplosione di tre batterie della centrale elettrica di Saxa Rubra, è saltato il segnale di Rai Uno, Rai Due e Rai Tre. Sono in corso verifiche per accertarne le cause. La Rai si scusa con i suoi telespettatori”.