REGGIA, CONOSCERE LE ASSOCIAZIONI CHE OPERANO

FELICORI

 

 

Caserta – Sul caso “Matrimonio alla Reggia”, con le varie “cacciate” del bolognese Felicori – che incassa danaro ma dimentica di pagare la Tarsu al Comune di Caserta per i vari residenti e famiglie – è iniziata una vivace polemica sulle varie società, interessate al monumento reale ed al matrimonio di cui tanto si parla.

Un consigliere regionale di Forza Italia ha addirittura chiesto che vengano acclarate le responsabilità delle Associazioni, che hanno operato nella Reggia, con le dimissioni dei responsabili.

A tale proposito, alcuni esponenti politici locali avrebbero fatto presente che qualche mese fu ospite della Reggia Gianni Letta, braccio destro di Berlusconi e responsabile di una delle associazione che, da tempo, operano nei complessi monumentali di tutta Italia, fra cui anche la Reggia di Caserta.

La Segreteria della  Cisas  si chiede se, per caso, anche l’Organizzazione di Gianni Letta è interessata alla Reggia di Caserta.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *