RINASCITA ALIFANA con Maria Luisa DI TOMMASO SINDACO

SINDACO DI ALIFE CON MAGGIORANZA APPENA ELETTA

 

 

Agli Organi di Informazione

LORO SEDI

COMUNICATO STAMPA

 

STREPITOSA VITTORIA DELLA LISTA RINASCITA ALIFANA, IL NEO SINDACO MARIA LUISA DI TOMMASO RINGRAZIA GLI ALIFANI E SI METTE DA SUBITO AL LAVORO IN COMUNE:

“UNA STRAORDINARIA VITTORIA ELETTORALE CHE DIMOSTRA CHIARAMENTE COME I CITTADINI ABBIANO COMPRESO LA VALIDITÀ DEL NOSTRO PROGETTO ED APPREZZATO LA NOSTRA VOGLIA DI LAVORARE NELL’ESCLUSIVO INTERESSE DI ALIFE. 

DA IERI GIÀ OPERATIVI PER AFFRONTARE LE PRIME CRITICITÀ PARTENDO DALL’ORDINARIA AMMINISTRAZIONE E DAI PICCOLI INTERVENTI CHE SERVONO A RESTITUIRE NORMALITÀ ALLA CITTÀ”.

Un distacco di oltre 500 voti sulla lista arrivata seconda, un abisso se si considerano le 4 compagini in campo per la conquista della guida del Comune che, però prossimi 5 anni, rimarrà saldamente nelle mani del neo sindaco Maria Luisa Di Tommaso e della sua maggioranza targata Rinascita Alifana.

Numeri e dati di un successo elettorale davvero straordinario che dà il segno della scelta ferma e convinta fatta dalle elettrici e dagli elettori alifani di affidare l’amministrazione comunale nelle mani sicure della lista guidata fino al traguardo della vittoria dalla nuova fascia tricolore che, tempo due ore dalla proclamazione ufficiale degli eletti avvenuta alle prime luci dell’alba, già era nel suo nuovo ufficio al Comune per affrontare le tante questioni sul tavolo.

“Dire grazie ai tantissimi cittadini alifani che ci hanno dato fiducia e hanno risposto in noi la speranza di una comunità migliore rispetto allo stato in cui versa attualmente, può sembrare riduttivo perché il nostro successo è quello di una intera popolazione che si è identificata nel nostro progetto e nel nostro modo di essere.

Da subito abbiamo avvertito, in campagna elettorale, il sostegno e l’affetto della gente che ha apprezzato la nostra pacatezza e la nostra concretezza nell’affrontare i problemi della città e nel proporre soluzioni certamente non gridate ma meditate e calibrate sui bisogni della comunità e le aspettative degli alifani.

Noi saremo sempre gli stessi che si sono presentati in campagna elettorale, continueremo a dialogare e a confrontarci con la popolazione per raggiungere i migliori risultati per la crescita di Alife, ed i cittadini non rimarranno di certo delusi”, dichiara Maria Luisa Di Tommaso che non ha certo perso tempo insieme alla sua squadra.

“L’entusiasmo e la consapevolezza dei problemi ci hanno travolto da subito tanto che siamo da due giorni all’opera per affrontare i primi problemi e risolvere le criticità.

Abbiamo incontrato per primi i dipendenti per far capire che c’è bisogno di tutti, quindi ci siamo confrontati con il segretario comunale ed abbiamo iniziato a porre in essere le prime iniziative in tema di servizi ai cittadini e di manutenzione del territorio così da restituire normalità a questa Città che ha sete di gestione ordinaria, prima ancora che straordinaria, della cosa pubblica.

Continueremo su questa strada nei prossimi giorni partendo dalle piccole cose che poi sono quelle che più sono avvertite dalla gente che ci chiede attenzione e concretezza, i consiglieri si stanno già occupando di diverse questioni e noi siamo pronti ad impegnarci a fondo dora in poi e a dare tutto per far rinascere Alife”, conclude il neo sindaco.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *