RIPRISTINO FESTA 4 NOVEMBRE

FESTA 4 NOVEMBRE LOGO

Immagine (12)Il Tenente Pasquale Trabucco, della Sezione UNUCI di Roma, ideatore della petizione, per sensibilizzare le istituzioni e i cittadini, in 43 tappe, ha attraversato a piedi tutta l’Italia, da Predoi Bolzano sino a Portopalo di Capo Passero in provincia di Siracusa, estremi lembi dei sacri confini nazionali, deponendo fiori presso i monumenti dei Caduti e incontrando, lungo il percorso, sindaci, autorità locali e numerosi cittadini e studenti. Dopo l’omaggio al Milite Ignoto, all’Altare della Patria, l’ultima firma sulla bandiera è stata quella del sindaco di Roma Virginia Raggi. Il 28 ottobre 2018, il Trabucco ha consegnato il Tricolore all’Assessore al Centenario di Vittorio Veneto Barbara de Nardi, per la successiva custodia nel museo della città.

Comitato “#noistiamoconpasqualetrabucco”

Il comitato non ha finalità di lucro, è apartitico, apolitico e aconfessionale, ha lo scopo di promuovere e sostenere tutte le iniziative, interventi, atti ed attività per il ripristino della festività nazionale del 4 NOVEMBRE quale “Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate”, per la celebrazione, la commemorazione e il ricordo dell’amore patrio e delle Forze armate, nel rispetto della storia nazionale e dei caduti della Grande Guerra.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *