SAN NICOLA LA STRADA -Prc, congresso nazionale dal 2 al 4 dicembre a Napoli, presente anche Panico e Stefanelli

 

 

 Si terrà da venerdì 2 a domenica 4 dicembre l’VIII Congresso nazionale del Partito della Rifondazione Comunista, a Napoli, presso la Mostra d’Oltremare, in Piazzale Tecchio. Titolo della “tre giorni” di lavori è “Connettiamoci!”. I lavori cominceranno alle 14.30 con i saluti degli ospiti per entrare nel vivo con la relazione del segretario Paolo Ferrero, alle 15.30. La chiusura dei lavori è prevista intorno alle 15 di domenica. Ovviamente presenti ai lavori congressuali anche il consigliere comunale panico Massimiliano Panico, fra l’altro segretario provinciale del partito, e del neo segretario cittadino Antonio Stefanelli, eletto lo scorso 12 novembre. Quest’ultimo, nel suo discorso di insediamento ha lanciato un duro attacco alla maggioranza di centrodestra che governa la Città, sottolineando che “….Il mio impegno e quello del partito sarà di  promuovere iniziative sul territorio capaci di dare risposte concrete ai problemi dei nostri concittadini. Bisogna fare un’opposizione dura all’attuale amministrazione incapace persino di gestire strutture già presenti in città come la piscina e il teatro. I cittadini di San Nicola La Strada” – ha aggiunto Stefanelli – “stanno assistendo in questi mesi al nuovo sport cittadino che è quello di innaugurare impianti che poi non possono essere utilizzati. Non ultimo” – è il j’accuse del neo segretario del Prc sannicolese – “il campo sportivo “D’Andrea”, il quale, nonostante i soldi impegnati per garantire lo svolgimento delle gare agonistiche (80.000 euro), viene dichiarato dalle autorità competenti non agibile ai cittadini che non possono quindi assistere alle gare. Nel corso dell’ultimo consiglio comunale” – ha, infine, concluso Stefanelli – “l’amministrazione si mostrava allergica al confronto con l’opposizione proprio su questi argomenti ed in particolare il Presidente del consiglio Antonio Megaro a più riprese impediva al nostro consigliere comunale Pasquale Panico di espletare a pieno il suo ruolo dando vita ad un confronto goliardico non degno di una assise pubblica”. 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *