SAN NICOLA LA STRADA,Un anno di risultati soddisfacenti

il sindaco Pascariello

                                       

2009, un anno pieno di successi per l’amministrazione comunale di Pascariello

 

di Nunzio De Pinto

SAN NICOLA LA STRADA – Il 2009 è stato un anno ricco di soddisfazione per l’Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada, retta dal 2006 dal sindaco Angelo Antonio Pascariello, giunto alla seconda ed ultima consiliatura, che ha centrato non pochi obiettivi che si era prefissato in tanti campi della vita cittadina, “La stabilità e la trasparenza” – ha affermato Pascariello – “sono due dati incontrovertibili dell’azione politica amministrativa. Tanto è stato fatto per i giovani, basti pensare al rifacimento del campo sportivo, intitolato alla medaglia d’oro “Domenico Amato”, ed all’inaugurazione del nuovo plesso scolastico “Gianni Rodari”. Altro fiore all’occhiello di questa Amministrazione” – ha aggiunto – “riguarda la sicurezza del territorio con la dotazione al Corpo dei Vigili Urbani di una nuova sede per il comando che l’intera Provincia di Caserta ci invidia. In questo campo bisogna aggiungere e riconoscere l’azione costante che il Nucleo Comunale di Protezione Civile (con il delegato comunale consigliere Domenico Russo del Pdl e con il coordinatore Ciro De Maio, ndr.) produce nell’intero arco dell’anno. Impegno particolare anche nel campo sociale  dove sono state messe in campo particolari iniziative per anziani e per le fasce di cittadini più deboli. A loro” – ha sottolineato il primo cittadino – “questa Amministrazione rivolge, e continuerà a farlo, la dovuta attenzione. Nel campo culturale, altro settore fondamentale che ha caratterizzato questa Amministrazione, da porre in rilievo la rassegna “Autori di Carta” che nel 2009 ha visto ospiti della Città di San Nicola la Strada personaggi come Gino Rivieccio, Marisa Laurito, Clemente Mastella, Gianni Simioli. Quest’anno, infine, si chiuso con due “botti” importanti: l’assunzione in pianta stabile dei 17 lavoratori socialmente utili e la sentenza del Tar Campania che ha dato ragione al nostro Comune sulla vicenda dell’allargamento di Via SS. Cosma e Damiano. Per quanto riguarda l’assunzione delle 17 unità, tutto sarà perfezionato nei prossimi giorni di gennaio 2010. Quindi dopo ben 15 anni di lavoro part-time, arriva anche per loro il giusto premio per il lavoro svolto, divenendo nel tempo un’asse importante della macchina comunale, molti di loro, infatti, occupano posti di particolare rilevanza nell’organizzazione dei servizi comunali. Infine, la sentenza del Tar Campania che, in data 10 dicembre 2009 pubblicata lo scorso 23 dicembre, ha accolto il ricorso del Comune di San Nicola la Strada avverso la nota della Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Caserta e Benevento, annullando tale nota ed il decreto ministeriale nella parte in cui estende il vincolo al giardino storico, ivi compreso il muro di recinzione, nonché al casotto da cui si accede alla grotta ipogea. Altra vittoria importante” – ha concluso Pascariello – “che apre una strada luminosa da poter seguire nell’anno 2010”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *