Santa Maria La Fossa , Legge di stabilità. Certificazione valida solo nei rapporti tra soggetti privati.

 

 al centro il Sindaco Papaal centro il Sindaco Papa

Santa Maria La Fossa – A seguito della modifica apportata all’art. 40 del D.P.R. 445/2000 dalla Legge di Stabilità per il 2012, dal 1° Gennaio 2012 i certificati rilasciati dalla Pubblica  amministrazione in ordine a stati, qualità personali e fatti sono validi ed utilizzabili soltanto nei rapporti fra soggetti privati (cittadino ed imprese, banche, assicurazioni, etc…).

Nei rapporti con la Pubblica Amministrazione e con i privati gestori di pubblici servizi (servizio idrico, fornitura energia elettrica, trasporti pubblici, etc….) i certificati e gli atti di notorietà sono sempre sostituiti dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione ovvero di atti di notorietà, previsti dagli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000.

Dal 1° Gennaio 2012 quindi, il Comune di S. Maria La Fossa rilascerà certificati da utilizzare soltanto nei rapporti fra privati.

I certificati riporteranno, a pena di nullità, la dicitura “Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica Amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi” e saranno assoggettati fin dall’origine all’imposta di bollo di € 14,62 più diritti di segreteria.

L’autocertificazione ha lo stesso valore dei certificati ma non costa niente e non è necessaria l’autenticazione della firma.

La modulistica per l’autocertificazione deve essere resa disponibile dallo stesso Ufficio pubblico al quale il cittadino si rivolge per una pratica che lo riguardi.

Il Comune di S. Maria La Fossa rende disponibile la modulistica sul sito www.comunedisantamarialafossa.it .

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *