STUDENTI IN “GARA” PER UN FUTURO SOSTENIBILE

GSE Image 2019-06-05 at 16.24.20

COMUNICATO STAMPA

 

Studenti in “gara” per un futuro sostenibile

Anche quest’anno il GSE ospita la premiazione di RiciClick, il concorso volto
a valorizzare le idee delle giovani generazioni nell’ambito dell’economia circolare

 

Roma, 5 giugno 2019. Educare le giovani generazioni alla sostenibilità ambientale, ai comportamenti virtuosi e gettare le basi per un futuro sostenibile e a basse emissioni. Questi i motivi per cui il GSE ha scelto di ospitare la quarta edizione di Riciclick, il concorso che vede coinvolti 100 ragazzi del casertano e promosso dal Consorzio Agrorinasce. A vincere le migliori idee sull’economia circolare e il riciclo scaturite dalle idee delle giovani leve. Oltre ai ragazzi hanno preso parte alla giornata il Magistrato Marco Del Gaudio e Daniele Moretti Caporedattore centrale di Sky TG24.

Nato dalla volontà delle Amministrazioni locali di valorizzare le terre confiscate alla camorra, il consorzio Agrorinasce prosegue la sua iniziativa di sensibilizzazione sui temi del recupero delle risorse, anche in collaborazione con il progetto GSE Incontra le scuole. La quarta edizione del RiciClick ha visto la partecipazione degli studenti provenienti dai Comuni di Casal di PrincipeCasapesennaS. Cipriano D’AversaS. MarcellinoS. Maria La Fossa e Villa Literno, e premiato i video e le fotografie che hanno saputo rappresentare al meglio l’idea di sostenibilità e di riuso della plastica, dell’alluminio e della carta.

Ospite dell’evento anche una delegazione dell’ISS Alessandrini di Teramo, vincitrice del Premio “Go Green Red Blue”, promosso da UniTeramo e dall’Associazione Ricreate. L’allestimento della rotatoria presente all’entrata del Campus Universitario di Teramo è una delle creazioni dell’Istituto secondario di Teramo, ispirate ai principi dell’economia circolare.

“L’attenzione al riuso e al riciclo deve esser condivisa con tutte le generazioni, ancor più con quelle giovani”, ha commentato l’Amministratore Delegato del GSE, Roberto Moneta, sottolineando che “il GSE da anni mette al servizio dell’educazione degli studenti le proprie strutture, le proprie competenze e le proprie risorse, convinto che la buona riuscita della transizione energetica in favore delle rinnovabili e della sostenibilità ambientale passi proprio attraverso il coinvolgimento delle generazioni future”.

I ragazzi, accolti dall’Amministratore delegato di Agrorinasce Giovanni Allucci, hanno incontrato Marco Del Gaudio – già componente della Direzione Nazionale Antimafia – affrontando il tema delle infiltrazioni criminali nel settore ambientale. Daniele Moretti, Caporedattore centrale di Sky TG24, ha chiuso la giornata mostrando quanto i cambiamenti climatici stiano sconvolgendo le remote latitudini dell’artico.

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *