Teano, Epilogo della manifestazione Fare Arte….

veduta Teano

Giovedì termina 9^ edizione di “Fare Arte, i mestieri e le tecniche”

di Nunzio De Pinto

 

TEANO – Chiude giovedì la manifestazione “Fare Arte, i mestieri e le tecniche”, giunta nel 2009 alla sua IX edizione, e che si è svolta in diverse location del Centro Storico di Teano: nella ex Chiesa barocca della SS. Annunziata, lungo il Corso Vittorio Emanuele II, nella piazza Umberto I e nella piazza della Vittoria. L’iniziativa ha preso il via lo scorso 7 dicembre ed è stata organizzata dall’amministrazione comunale di Teano, in particolare dall’assessore al Turismo Rosaria PENTELLA, la Camera di Commercio e la Pro Loco Teano e Borghi.  Una bella novità è rappresentata dall’allestimento di vetrine e di botteghe che mostreranno, nella loro operosità, alcuni artigiani mentre producono oggetti legati alle tradizioni della nostra terra. “Fare arte – I mestieri e le tecniche: Nonsolopastori,”, è incentrato su una  mostra presepi, pastori, e accessori per i presepi napoletani, realizzati da maestri locali e nazionali, allestita nella splendida cornice dell’ex Chiesa della SS. Annunziata (distrutta dai bombardamenti dell’ultima guerra e restituita alla Città – opportunamente restaurata –dopo circa sessant’anni). La supervisione dell’evento  è affidata ai proff. Laura Valentini (scultrice e insegnante di modellato) e Giuseppe Gaeta (docente dell’Accademia di Belle Arti di Napoli). È stato ripresentato, dopo il successo otenuto l’anno scorso, il più grande presepe meccanico della Campania, con circa 120 pastori in movimento, arricchito di nuovi quadri e di nuovi scorci della nostra città. L’obiettivo ultimo dell’assessore Pentella è quello di  rinvigorire la frequentazione della citta’, ricca di straordinarie bellezze naturali e di testimonianze storiche, coinvolgendo gli esercizi commerciali e tutti gli abitanti del centro e delle frazioni.  A conclusione della rassegna, sabato 9 gennaio  2010, si terrà un convegno sul tema dell’arte sacra nel Salone dell’Episcopio, con la partecipazione di S. E. Mons Arturo Aiello, Vescovo di Teano-Calvi, il Prof. Giuseppe Gaeta, direttore artistico della mostra, e il Dott. Nando Santonastaso, giornalista Rai e de “Il Mattino”. La serata sarà chiusa da un concerto  di musiche sacre, tradizionali e popolari.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *