TRA CRESIME E PRIME COMUNIONI, LA DIOCESI DI ALIFE-CAIAZZO E’ TUTTA UN ‘SACRAMENTO’

 

 

di Daniele Palazzo

 

ALIFE-Agli archivi gli appuntamenti liturgici già svoltisi nella Forania di Caiazzo e in quella di Piana di Monte Verna, dove, tra il 6 e il 17 giugno scorsi, si sono tenute diverse funzioni liturgico-sacramentali, quali il rinnovo delle promesse battesimali(Cresime) di un gruppo di adulti di Caiazzo, Alvignano, e Formicola e la partenza del primo corso prematrimoniale a beneficio degli aspiranti sposi della Forania di Piana di Monte Verna, continuano gli appuntamenti della scaletta programmatica, a suo tempo, predisposta a cura dalle massime guide spirituali della diocesi di Alife e in primis, dal Vescovo, Mons. Valentino Di Cerbo, che, fin dal suo primo ingresso in Diocesi, per il bene spirituale di tutti i suoi assistiti, guadagnandosi anche stima e rispetto da parte dell’intero clero locale. Tre le tappe ancora da tenersi. Questa volta, non riguardano adulti, in odor di Cresima, ma un di un nutrito gruppo di bambini, che, per la prima volta, si approssimeranno alla mensa del Signore. Ecco, bello che servito, il calendario concernente le Prime Comunioni diocesane: 24 giugno(Parrocchia di Santa Caterina e San Prisco, in Formicola), 25 giugno(Chiesa di San Biagio, in Sasso, di Castel di Sasso) e 9 luglio(Chiesa di Liberi).

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *