Udc, Casini e Passera consacrano Gianpiero Zinzi

Udc, Casini e Passera consacrano Gianpiero Zinzi

 Nel corso della giornata conclusiva della festa nazionale dell’UDC in svolgimento a Chianciano, GianpieroZinzi coordinatore nazionale dei giovani del partito, nell’intervento che ha preceduto le conclusioni di PierferdinandoCasini ha affermato che “tra i giovani del partito non ci sono rottamatori. Chi rottama distrugge, noi al contrario stiamo costruendo qualcosa di grande”. Il post festa dell’Udc è dalla parte di Gianpiero Zinzi e questa volta, le testimonianze giunte dai personaggi di rilievo nazionale, sono apparse come la consacrazione ufficiale di un percorso ben designato. Le parole di Corrado Passera e Michel Martone in favore del Coordinatore Regionale Campano e l’intervento posto in scaletta prima del leader Pierferdinando Casini sono la prova visiva che il raggiungimento dell’obiettivo è dietro l’angolo. In un momento in cui la politica discute di ricambio generazionale, Zinzi si sta facendo largo sul palcoscenico nazionale dimostrando di avere i numeri per recitare un ruolo da protagonista nel partito che l’ha visto crescere giorno dopo giorno e con tanta fatica. L’Udc ha bisogno di un cambio della classe dirigente e Zinzi si pone come capofila di un gruppo di giovani che può guidare negli anni le sorti dei moderati.

Tutti sanno che per il passaggio fondamentale ci vorrà l’elezione in Parlamento, di sicuro, qualsiasi sarà il sistema elettorale con cui si andrà a votare, Zinzi è uno dei pochi in circolazione che ha la possibilità di accomodarsi a Montecitorio.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *