UDC: CONSOLI INTERVIENE SULL’ATTUALE SITUAZIONE POLITICA

 

La vicenda politica che riguarda le prossime elezioni amministrative in provincia di Caserta, – evidenzia il coordinatore provinciale UDC Angelo Consoli – offre importanti spunti di riflessioni ed elementi di novità che caratterizzano candidature e scelte di alleanze specialmente in riferimento ai comuni demograficamente più importanti che vanno al voto. Il nostro partito – sottolinea Consoli – ha scelto la strada della chiarezza e della coerenza impegnandosi a realizzare sui territori lo stesso schema di alleanze che ci vede al governo nazionale e regionale. Naturalmente – precisa Consoli – lo sforzo che mettiamo in campo per realizzare e consolidare questo scenario politico, richiede altrettanta chiarezza e lealtà da parte degli altri partners e soprattutto del PD. Come coordinatore provinciale dell’UDC, sono profondamente convinto, in sintonia con la linea tracciata dalla Direzione nazionale, che la missione politica attuale dell’UDC, deve essere quella di concorrere a realizzare una forte alleanza delle forze moderate e centriste cercando la condivisione su tematiche valoriali comuni e su progetti territoriali vincolanti per tutti, in modo da proporci quali interpreti credibili, affidabili ed identificabili per quella numerosa parte della pubblica opinione che ha difficoltà a riconoscersi negli attuali schemi politici. E’ evidente che da questo ragionamento, scaturisce la necessità di instaurare un tavolo di confronto tra le forze che danno vita alla coalizione per un esame complessivo al livello provinciale dell’intera questione che riguarda tutti i comuni che vanno al voto ed in modo particolare i grandi centri della provincia di Caserta. Non è pensabile derubricare tale questione approntando in modo disordinato consultazioni primarie nei singoli centri ad esclusivo monopolio di una sola forza che anche approssimativamente ritiene di poter gestire privatisticamente la questione candidature. L’UDC – conclude Angelo Consoli – con tutta la classe dirigente ed i rappresentanti cittadini legittimati a parlare in nome e per conto del partito, è impegnato su questa strada e per la realizzazione del progetto così come indicato, a tale proposito daremo vita ad incontri con i rappresentanti provinciali e locali dei partiti di centro e al più presto si terrà un’assemblea provinciale dei quadri che si determinerà sulla proposta politica.

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *