UDC: CONSOLI L’EVENTUALE CHIUSURA DI TELESPAZIO ALTRO DURO COLPO AL LAVORO IN CAMPANIA – CALDORO INTERVENGA IMMEDIATAMENTE

 

Il consigliere regionale Angelo Consoli, avendo ricevuto preoccupanti notizie provenienti dai lavoratori della sede di Telespazio Napoli circa una comunicazione dell’azienda, in merito alla chiusura della sede ed al conseguente trasferimento del personale presso la sede di Roma già a partire dal mese di dicembre, si è immediatamente rivolto al Presidente Caldoro, al fine di evitare detta chiusura. L’azienda motiverebbe questo trasferimento – precisa Consoli – per una risoluzione dei costi legati alle gestioni delle sedi territoriali. Qualche mese fa –  precisa il consigliere Consoli – Luigi Pasquali A.D. di Telespazio, in visita alla sede di Napoli, sottolineava positivamente la missione delle sede, rassicurando gli operatori locali sul suo futuro e sull’ulteriore sviluppo della sede. Il consigliere Consoli, pertanto invita il Presidente Caldoro ad evitare la chiusura di telespazio, che rappresenterebbe un altro durissimo colpo alla nostra Regione. Telespazio è partecipata Finmeccanica e opera nel campo dei servizi satellitari, con i suoi 33 dipendenti per lo più laureati, ha rappresentato e rappresenta ancora oggi un punto di aggregazione per altre realtà aerospaziali presenti sul nostro territorio. Il consigliere Consoli chiede al presidente Caldoro di intervenire con l’Amministratore delegato Pasquali, chiedendogli di tenere fede presso una delle sedi del gruppo Finmeccanica presenti sul territorio regionale  (Alenia Pomigliano, Alenia Nola, Selex Giuliano, Selex Fusaro ecc. ).

 

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...