UGL CASERTA, UN SEMINARIO SUI FONDI DI PREVIDENZA COMPLEMENTARE

PalumboF (1)
Si svolgerà Venerdì 8 Febbraio 2018, a partire dalle ore 10:00 del mattino, presso la sede della Ugl Caserta, un seminario sui fondi di previdenza complementare, organizzato dal Segretario del comparto Chimici Antonio Maturo. L’idea era nata durante l’ultimo consiglio direttivo di categoria, allorquando, i delegati ed i quadri provinciali convenuti chiesero di approfondire la tematica. “Abbiamo risposto con solerzia all’esigenza dei nostri iscritti poiché riteniamo sia nostro dovere quello di cercare di colmare ogni lacuna” ha dichiarato Maturo in fase di presentazione “i segretari nazionali Fabrizi e Fiorin saranno a Caserta per affiancarci in questo importantissimo evento divulgativo”.
L’adesione alle forme pensionistiche complementari esplose nel 2007 allorquando, in applicazione della Riforma Maroni e del decreto legislativo 252/2005, fu chiesto ai lavoratori se destinare o meno il proprio Tfr ai Fondi negoziali, opzione che, se non espressamente rifiutata, diventava tacita a far data dal 01 Luglio dello stesso anno. In quella sede fu ridefinita a disciplina fiscale in tema di previdenza integrativa che ampliò la deducibilità fiscale della contribuzione.
“La Utl ha sostenuto sin da subito questa iniziativa e chiederà la partecipazione ai segretari di tutte le categorie ed ai dirigenti della locale confederazione” ha commentato il Segretario Territoriale Ferdinando Palumbo “A Caserta ci siamo dati la mission di essere trasparenti e partecipativi, pertanto sarà questa l’ennesima occasione per dimostrare la nostra unicità nel panorama sindacale”.
UGL Caserta
Segretario Provinciale Unione Territoriale del Lavoro
Ferdinando Palumbo
Via Vivaldi, 51 – 81100 – Caserta
Tel./Telefax: 0823/329519

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *