Un’altra giovane promessa della pallavolo italiana siederà sulla panchina casertana come seconda in cabina di regia.

Un’altra giovane promessa della pallavolo italiana siederà sulla panchina casertana come seconda in cabina di regia. Si tratta di Ramona RICCHIUTI, classe 1995, 187 cm, pugliese di Bisceglie, un’atleta con tanto talento e non poche esperienze. La Volalto 2.0 quest’anno ha voluto dare l’opportunità ad alcune giovani atlete italiane di mettersi in mostra nella vetrina della massima serie. E l’obiettivo di Ramona, come afferma lei stessa con tanta emozione ed umiltà, sarà appunto quello di giocare dando l’anima e tutta se stessa per dimostrare che è ben meritevole di questa opportunità ricevuta dalla Volalto 2.0 di giocare in A1: “Sono emozionata ed onorata di poter vivere questa esperienza e non voglio deludere la società che ha creduto in me dandomi questa opportunità. La sfida è grande ed impegnativa, avrò l’onore di giocare con i più grandi nomi della pallavolo internazionale sia nella mia parte di campo che dall’altra. Il valore delle giocatrici e la qualità del gioco sono ai massimi livelli ma io mi impegnerò per dare tutto e ancor di più per la maglia di Caserta”!
BENVENUTA RAMONA!

Ufficio Stampa Golden Tulip Volalto 2.0 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *