«VENITE A DONARE IL SANGUE, AIUTATECI AD ANDARE AL MASSIMO»

michele pirro 1

COMUNICATO STAMPA

 

 

«Venite a donare il sangue, aiutateci ad andare al massimo»

 

Il pilota Ducati Michele Pirro testimonial della campagna per la raccolta sangue di Casa Sollievo della Sofferenza

———————–

 

 

Sarà on line da oggi lo spot a favore della donazione di sangue del pilota Ducati Michele Pirro, che ha accettato di fare da testimonial alla campagna estiva di raccolta sangue dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo.

«Quando ho l’occasione di trascorre qualche giorno nella mia città natale è doveroso per me donare il sangue – ha dichiarato Michele Pirro, alla sua settima stagione in Ducati come pilota-collaudatore ­–. Anche nel nostro sport, a causa di cadute ed incidenti, può capitare di aver bisogno di sangue ed è importante sensibilizzare chi può farlo coinvolgendo il maggior numero di persone.  Quando Casa Sollievo mi ha contattato, ho subito accettato di fare da testimonial. Sono molto legato a Padre Pio e al suo Ospedale. Per me è un onore aver dato il mio contributo alla raccolta sangue e alla campagna».

«Annualmente, nel Centro Trasfusionale e con una capillare processo di raccolta in molti paesi della Provincia di Foggia, raccogliamo circa 13.000 sacche di sangue con un notevole impegno di mezzi e di uomini – ha spiegato Lazzaro di Mauro, medico responsabile dell’Unità di Medicina Trasfusionale e Laboratorio Analisi dell’IRCCS Casa Sollievo –. Sforzi che d’estate, quando i donatori vanno in vacanza, vengono vanificati e che portano ad una calo nella raccolta sangue del 35-40%. Ma a fronte di questo calo, non diminuiscono le necessità ospedaliere poiché d’estate aumentano gli incidenti stradali e la traumatologia e restano invariate le altre necessità, come ad esempio l’impiego di sangue in sala operatoria. Per questo – ha concluso di Mauro – abbiamo pensato di coinvolgere un campione come Michele Pirro. Abbiamo necessità di reclutare in questo periodo nuovi donatori di sangue per garantire ai pazienti del nostro Ospedale, e a tutti gli altri, di stare meglio».

Il sangue non si può produrre, si può solamente donare. È di vitale importanza possederne abbastanza per garantire, ad esempio, trapianti di midollo o di altri organi, trasfusioni per pazienti anemici cronici congeniti e per trattare adulti e bambini oncoematologici in trattamento chemio-radioterapico. Serve inoltre per affrontare repentine ed imponenti emorragie gasto-intestinali o del post partum.

Per raccogliere le donazioni di sangue, il Centro Trasfusionale dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza è aperto dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 11.30. Fino a fine agosto, in molti comuni della Provincia di Foggia, verranno effettuate anche raccolte sangue con autoemoteca nei giorni festivi e infrasettimanali. Per consultare il calendario delle raccolte esterne clicca qui. Per informazioni è possibile telefonare al numero 0882 410419.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *