VERTENZA CLP

WhatsApp Image 2018-08-02 at 17.23.18 (1)

Segreterie Provinciali Caserta Cgil 0823 326900 Cisl 0823 1870474 Uil 0823 444484 filtcgilcaserta@pec.it presidiofitcislcaserta@pec.it uiltcaserta@gmail.com S.E. Prefetto di Napoli – Dott.ssa C. Pagano Prefettura Napoli C.A. Dirigente Dott. De Luna Presidente della Regione Campania – On. V. De Luca ACaMIR – Agenzia Campana Mobilità Infrastruttura e Reti Regione Campania Presidente IV Commissione Trasporti Regione Campania – Dott. L. Cascone Al Direttore Generale Area Mobilità Regione Campania – Dott. Carannante Spett.le C.L.P. Spa Sviluppo Industriale Amministratore Unico – Dott. F. Viale Spett.le C.L.P. Spa Sviluppo Industriale Contratti e Servizi T.P.L. Amministratore Prefettizio – Dott.sa P. Maddalena E, p.c.: S.E. Prefetto di Caserta – Dott. R. Ruberto Segreterie Regionali Campania FILT CGIL – FIT CISL – UILT UIL Caserta 03/08/2018 Protocollo 119

Oggetto: richiesta urgente incontro e riattivazione della fase di conciliazione presso la Prefettura di Napoli, a seguito del parziale rispetto di quanto concordato nella riunione del 30 luglio 2018 presso la stessa. Le scriventi OO.SS., con la presente, sono costrette a stigmatizzare il comportamento poco corretto da parte della Società CLP e i loro rappresentanti. Infatti, nella riunione dello scorso 30 luglio presso la Prefettura di Napoli, di cui alleghiamo il verbale, la CLP riguardo la mancata corresponsione ai lavoratori dei Ticket Restaurant di 5 mesi, si era impegnata a procedere la corresponsione di due mesi e convenendo per un ulteriore confronto in azienda per l’eliminazione dell’arretrato di tale voce. Per quanto concerneva gli elenchi da inviare, dovevano rispettare quanto avevamo ribadito a voce e che riguardava il transito sul Lotto 3 del bacino di Caserta dei lavoratori tutti, diretti e indiretti, provenienti dalla ex ACMS. Dalla nota inviata alla stessa Prefettura di Napoli da parte della CLP, che abbiamo solo avuto modo di leggere, per l’erogazione dei Ticket Restaurant si trovano di nuovo scusanti per non corrisponderli e infine per quanto riguarda gli elenchi si cita in maniera generica una situazione oggettiva senza precisare quanto avevamo più volte chiesto. Per tale motivo si richiede un urgente incontro presso la Prefettura di Napoli riattivando le procedure di conciliazioni previste dalla legge in vigore, visto il mancato e parziale rispetto di quanto concordato. Nell’attesa di un riscontro alla presente si coglie l’occasione per i nostri distinti saluti. Segreterie Provinciali Filt Cgil Fit Cisl Uilt Uil A. Lustro P. Federico V. Sperlongano

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *