Vicenda Marò; Iovine: “Intervenire in modo più deciso”

NOTA STAMPA

 Francolise, 15–10-2012

 

Vicenda Marò; Iovine: “Intervenire in modo più deciso

 

Iovine Vincenzo

L’ennesimo rinvio del processo di primo grado che vede imputati in India i nostri marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, non è certo un buon segnale. Quanto accaduto impone una seria riflessione sulla necessità di proseguire in modo ancor più incisivo nell’azione diplomatica, al fine di riportare i nostri ragazzi quanto prima a casa”. Lo ha dichiarato l’On. Vincenzo Iovine, europarlamentare indipendente del gruppo Alde.

 “Sono trascorsi ben otto mesi dall’incidente – ha proseguito Iovine – che ricordo essere avvenuto in acque internazionali  e durante una missione di pattugliamento in base a precisi accordi antipirateria internazionali.  I familiari, a cui va tutta la mia vicinanza, vivono momenti di grande ansia e di incertezza. E’ necessario – ha concluso Iovine – sui binari dell’azione diplomatica, fare tutto il possibile per giungere ad una soluzione positiva della vicenda”.

Ufficio stampa On. Vincenzo Iovine

 

Antonio Micillo

Addetto stampa

a.micillo@vincenzoiovine.it

Massimo Mercurio Romano

Assistente parlamentare

massimomercurioromano@vincenzoiovine.it

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *