VILLA LITERNO-Ecoballe, il giorno dopo il consiglio comunale-Il Sindaco: un comitato per vigilare sull’ambiente

COMUNE DI VILLA LITERNO
PROVINCIA DI CASERTA

 

NOTA STAMPA
dell’amministrazione comunale
31 gennaio 2012

 

Tamburrino Nicola con Ministro Riccardi

Il Comune di Villa Literno promuoverà la costituzione di un comitato politico-tecnico sull’ambiente. La proposta, elaborata di comune accordo nella conferenza dei capigruppo che ha preceduto il Consiglio comunale aperto di lunedì sera, sarà ratificata nella prossima riunione del civico consesso, ma già nei prossimi giorni sarà operativa.

“Mi auguro che le manifestazioni di intenti, dimostrate con tanta enfasi durante il consiglio comunale aperto davanti ai cittadini e agli ospiti istituzionali, si traducano dalla teoria alla pratica in azioni concrete in favore del nostro territorio”, ha dichiarato il Sindaco Nicola Tamburrino.

Dal primo cittadino anche un contributo per riempire di ulteriore significato il comitato: “Sono convinto che il comitato non debba occuparsi solo del sito di ecoballe ma anche dei tanti altri siti di interesse nazionale che insistono sul nostro territorio; penso a Cuponi Sagliano e Masseria Annunziata e penso anche ai Regi Lagni, che sono ad oggi il più grande sito inquinante della zona. Dovrà poi essere valutato con attenzione il piano regionale rifiuti. C’è poi il discorso legato alle discariche tossiche non ancora scoperte e a tutti i possibili danni per l’ambiente e per la salute pubblica”.

Intanto, però, continua l’impegno dell’amministrazione su altri temi del versante ambiente e mentre il consigliere Francesco Policarpio, in consiglio comunale, propone di rimettere in agenda una revisione della tassa di rifiuti, il Sindaco rilancia l’impegno del Comune sulla raccolta differenziata (portata avanti fra tante difficoltà) e sull’attivazione del servizio idrico e l’ottimizzazione della gestione delle acque reflue: “Portare l’acqua pubblica nelle case dei cittadini e completare la rete fognaria dove è carente può già essere un enorme passo in avanti nel garantire migliori condizioni di vita ai nostri cittadini”.

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *