XXVIII EDIZIONE IL PRESTIGIOSO “PREMIO PROF. GIUSEPPE MOSCATI”

Premio G Moscati

Giunge alla sua XXVIII Edizione il prestigioso “Premio Prof. Giuseppe Moscati”, che quest’anno si svolgerà il 25 Ottobre presso il Convento Francescano di Casanova di Carinola. L’evento, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Senato della Repubblica, dalla Camera dei Deputati, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Caserta e dal Comune di Carinola, come ogni anno viene organizzato dalla farmacista Amelia Ullucci.

La manifestazione si è distinta nel corso degli anni per aver premiato grandi personalità, in campo sanitario o meno, che hanno dedicato la propria vita al prossimo perseguendo i principi di amore, carità e umiltà, profusi con grande coraggio. Proprio come ai suoi tempi fece San Giuseppe Moscati, medico e scienziato, “che mai venne meno al suo servizio di quotidiana e infaticabile opera di assistenza ai malati, per la quale non chiedeva alcun compenso ai più poveri, e nel prendersi cura dei corpi accudiva al tempo stesso con grande amore anche le anime”.

Quest’anno il messaggio fondamentale del “Premio Prof. Giuseppe Moscati” è “Fare i medici con grande senso di umanità”, per questo motivo il PREMIO MOSCATI 2015 verrà assegnato all’equipe anti ebola dell’Istituto Spallanzani di Roma diretta dal Dott. Nicola Petrosillo e verrà rilasciata la TARGA DEL SENATO DELLA REPUBBLICA al Dott. Fabrizio Pulvirenti, medico di Emergency, rimasto contagiato dal virus ebola mentre prestava servizio volontario in un Centro medico gestito dall’organizzazione in Sierra Leone.

Altri riconoscimenti che verranno rilasciati durante la premiazione, dalle ore 16.30:

Targa della Regione Campania al Dott. Vincenzo Cenname, Sindaco virtuoso di Camigliano, simbolo della politica del fare, soprattutto riguardo al problema dei rifiuti in Campania.

Premio alla vita al poliziotto eroe Raffaele Santoro, che ha salvato la vita ad una neonata abbandonata dalla madre in un sacchetto di plastica vicino i cassonetti della spazzatura in provincia di Caserta.

Premio alla vita all’Avvocato Francesco Sorrentino e consorte, che nella scelta di un bambino da adottare in Vietnam hanno lasciato scegliere al cuore.

Secondo concorso “In ricordo di un angelo” destinato agli studenti del Liceo Agostino Nifo di Sessa Aurunca sul tema “Non le divise scintillanti combattono le guerre ma il cuore degli eroi”.

Targa Comune di Carinola al Comitato Insieme per l’Arte, per aver realizzato un’ antologia poetica “L’amore resta” dedicata all’opera dell’insigne Medico Santo. Una raccolta di dediche scritte da circa 30 autori, provenienti da ogni parte d’Italia. L’antologia è a cura della Dott.ssa Ella Clafiria Grimaldi, edito da RosaAnna Pironti Editore.

Il Comitato di volontariato culturale “Insieme per l’Arte” rinnova il suo profondo impegno, dedito all’arte in ogni sua forma, organizzando presso il Convento Francescano un reading poetico la mattina del 25 Ottobre, alle ore 11:00. Un momento di grande riflessione, grazie alle letture tratte dal libro “L’amore resta”, non solo per omaggiare l’illustre San Giuseppe Moscati per il grande amore e la silenziosa carità delle sue azioni, ma anche per sensibilizzare su tematiche che, mai come ora, ci sembrano più vicine e importanti: amore, solidarietà e senso della vita. Un percorso in cui l’arte, presenza solidale, darà un valore aggiunto ad un evento già di per sé importante a livello internazionale e per l’occasione saranno presenti dalla Puglia il soprano Gina Palmieri e l’attrice Marianna Petronzi per una performance canora e teatrale, e dalla Provincia di Caserta la pittrice matesina Mirella Zulla con un suo omaggio floreale, olio su tela.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *