Oramai si è diffuso per gran parte della penisola e della nostra provincia l’installazione della casa dell’acqua ed è arrivato il momento anche della città rivierasca .Atal proposito riportiamo quanto dichiarato dal presidente di un comitato cittadino:”E’ con grande orgoglio che il Comitato civico Parco Eucaliptus annuncia la prima installazione Capuana di una Casa dell’Acqua al Parketto.
“Acqua a KM 0” è un distributore di acqua potabile (250 litri/h) messo a disposizione per tutti i cittadini, ed è in grado di erogare acqua naturale, refrigerata e gassata al prezzo di 0.05 € per litro.E’ un impianto a filtri a struttura composita, che all’azione meccanica filtrante dei carboni attivi associa un’azione dei raggi UV al fine di garantire l’abbattimento totale delle cariche batteriche e quindi un’acqua PURA, BUONA e SICURA, costituendo la soluzione ad ogni problema dell’acqua potabile.“Acqua a KM 0” poiché l’acqua viene fornita dalla rete idrica comunale, pertanto il cittadino che sceglie di usare “Acqua a KM 0” è un soggetto attivo in termini di:1) riduzione di emissioni ci CO2 che provengono dai collettori di scarico dei mezzi di trasporto delle bottiglie di plastica e dal processo produttivo delle stesse;2) abbattimento dei costi di smaltimento delle bottiglie di PET che rappresentano una quota del 5% dei rifiuti provenienti da raccolta differenziata.”Riteniamo che queste sono delle iniziative che unitamente a tante altre renderanno la città di capua molto più vivibile e soprattutto accogliente ,proprio in previsione di un programma della nuova amministrazione tesa allo sviluppo del turismo a capua.DINO MANZO

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *