giovedì 23 ottobre 2014, 00:30 IL SANNIO PROTAGONISTA AL SALONE DEL GUSTO DI TORINO

I VINI SANNITI ACCOMPAGNERANNO LE PROPOSTE DI CHEF COREANI

E DELLA SECOLARE CUCINA DEL RIUSO NAPOLETANA

 PRODOTTI+TIPICI+DEL+MATESE+1

Rillo: “L’evento internazionale di Slow Food darà risalto alla poliedricità

dei nostri calici, frutto della ticipità e della tradizione di un ricco territorio”

 

 

Al Salone del Gusto di Torino per un abbinamento gastronomico che va da Napoli alla… Corea. Dopo i due appuntamenti dedicati alla Falanghina del Sannio organizzati a Roma e Napoli, i vini del Sannio Consorzio Tutela Vini non mancheranno all’evento organizzato da Slow Food in programma a Torino da domani a lunedì 27 ottobre. Read the rest of this entry »

In: prodotti tipici0 Commenti

giovedì 23 ottobre 2014, 00:15

Hamsic 1“Hamsik ormai vale tra i 12 ed i 15 milioni”. Questa la sentenza di un passionale José Alberti, intervenuto nel programma “Novantunesimo minuto” ai microfoni di Radio Club 91. L’ex calciatore azzurro si è sfogato sui temi centrali di casa Napoli: ”La verità è che i tifosi sono troppo passionali, Hamsik è rimasto a causa loro ma andava venduto 2 anni fa quando valeva 60 milioni. Adesso è un giocatore in una fase discendente che non fa più la differenza”. Alberti diventa furioso quando si toccano i temi scottanti del turn over e della Champions: “Il Napoli è stato costruito male – tuona l’ex azzurro -. E’ stata una figura vergognosa quando il Napoli è uscito dal preliminare di Champions, contro l’Atletico Madrid errori che in difesa nemmeno una seconda categoria”.  

redazione 

radio club 91

392 9225216 

In: sport0 Commenti

mercoledì 22 ottobre 2014, 23:55 Cancello ed Arnone-AIUTIAMO A RIPRISTINARE LA CHIESA REGINA DI TUTTI I SANTI

di Mattia Branco
IMG_3911

La chiesa madre Regina di Tutti Santi è ormai un anno che è chiusa per inagibilità. Viviamo in una situazione di emergenza nella cappella dedicata alla nostra protettrice M.SS. delle Grazie ed i disagi si avvertono per tanti motivi. Le strutture dedicate alla fede indipendentemente da chi sono i proprietari, sono prima di tutto dei fedeli, ed è giusto, abbandonando qualsiasi preconcetto e polemiche, che il fedele deve sentirsi responsabile e affrontare qualche sacrificio in più per collaborare alla loro funzionalità.

Read the rest of this entry »

In: Religione0 Commenti

mercoledì 22 ottobre 2014, 23:31 Caserta -La scuola si apre alle aziende e viceversa.

 LUI_2516

Nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro l’I.T.I.- LS” Francesco Giordani” si mostra ancora una volta di essere all’avanguardia. Dopo un stage presso la multinazionale Micron spa di Arzano, il partecipanti nella mattinata di oggi hanno illustrato i lavori realizzati ai loro colleghi presso l’aula magna di Via Laviano. All’evento conclusivo del progetto didattico dell’anno 2013-2014 hanno partecipato il Dirigente Scolastico della Scuola, Antonella Serpico, il Site Manager della azienda Micron, Claudio Leonetti, il Presidente del Centro Studi ed Alta Formazione Maestri del lavoro d’Italia, Mauro Nemesio Rossi ed il referente e tutor del progetto Antonio Di Giacomo. Erano presenti inoltre docenti e familiari degli studenti. Read the rest of this entry »

In: Scuola0 Commenti

mercoledì 22 ottobre 2014, 23:27 Trasporto e assistenza gratuita al Cimitero dei cittadini di S. Nicola la Strada non deambulanti

  1. Il Girasole, logo Il Girasole, associazione comunale di volontariato per diversamente abili di S. Nicola la Strada e la Protezione Civile di S. Nicola la Strada, come per gli anni precedenti, anche quest’anno nei giorni 1 e 2 novembre, in occasione delle festività di Tutti i Santi e Commemorazione dei Defunti; effettueranno il trasporto e l’assistenza gratuita al Cimitero dei cittadini di S. Nicola la Strada non deambulanti, con proprio pullmino attrezzato e servizio all’ingresso con carrozzine ed auto elettriche per l’accompagnamento all’interno.

Le funzioni religiose si effettueranno come sempre:

1 novembre, alle ore 15,30,  S. Messa celebrata da don Oreste Farina;

2 novembre,  alle ore 10,30,  S. Messa celebrata da don Marco Fois

Le persone interessate dovranno comunicarlo ai seguenti numeri:

Il Girasole, nei giorni di apertura della sede, tel.  0823 – 42.22.18;

Protezione Civile H24 tel. 0823 – 45.22.42;

Centralino Comune, orario di ufficio, tel. 0823 – 42.72.1.

 

 

In: sociale0 Commenti

mercoledì 22 ottobre 2014, 23:21 Pietramelara.Una delegazione di tre Comuni in cooperazione con una città romena

Delegazione in Romania

Delegazione in Romania

 
 Lo scorso venerdì 17 ottobre, dopo una calorosa accoglienza da parte della città di Seini, in Romania, una delegazione dei Comuni di Pietramelara, Riardo e Roccaromana ha provveduto a stilare una bozza di protocollo finalizzata alla presentazione di vari progetti inerenti a scambi culturali ed economici tra due territori. Sarà chiesto alla Commissione Europea di finanziare tali progetti attraverso il programma ‘Europe for citizens’. Attraverso le ‘best practis’ si cercherà di sviluppare un nuovo canale commerciale e a sviluppare la professionalità dei due istituti comprensivi con riguardo alla direttiva europea per la didattica nella scuola. La delegazione italiana a Seini, in Romania, ha rappresentato tre Comuni dell’alto Casertano (Pietramelara, Riardo e Roccaromana). E’ stato stilato un accordo ufficiale che mette le basi per futuri progetti europei, scambio di prodotti tipici ed agevolazione di flussi turistici. Presenti il consigliere comunale di Pietramelara Antimo De Cesare, l’addetto all’implementazione dei progetti Giovanni Zarone e la giornalista Federica Laorenza. La delegazione ha anche incontrato ed intervistato numerose importanti aziende italiane che operano da anni in Romania. “Grazie alla competenza ed alle capacità di un gruppo di giovani fantastici – dichiara Antimo De Cesare – siamo riusciti a redigere un protocollo di partenariato con la città di Seini (Romania) e i Comuni di Pietramelara, Riardo e Roccaromana. La visita effettuata nella regione del Maramures ci ha colpito molto positivamente. Voglio ringraziare le autorità della città di Seini per la meravigliosa accoglienza che ci hanno riservato e che ha posto le basi per una futura cooperazione che ha quale scopo principale l’aumento di flussi turistici e la presentazione di progetti volti ad ottenere contributi dall’Unione Europea per scambi culturali ed economici tra i paesi partecipanti (Norvegia, Romania, Italia, Lituania e Finlandia). L’amministrazione del Comune ospitante ci ha permesso di esporre i prodotti tipici forniti dalle aziende produttive del nostro territorio che hanno riscontrato notevole interesse da parte dei presenti. Il futuro dei nostri territori rurali, che presentano grandi patrimoni culturali, trovano una grande valorizzazione nella dimensione europea”. Un merito va anche alla supervisione del progettista europeo Cristiano Buonocore, che si è occupato della fase progettuale.
 
 
Andrea De Luca

 

In: Notizie Generali0 Commenti

mercoledì 22 ottobre 2014, 23:19 Pietramelara.Una delegazione di tre Comuni in cooperazione con una città romena

Delegazione in Romania

Delegazione in Romania

 
 Lo scorso venerdì 17 ottobre, dopo una calorosa accoglienza da parte della città di Seini, in Romania, una delegazione dei Comuni di Pietramelara, Riardo e Roccaromana ha provveduto a stilare una bozza di protocollo finalizzata alla presentazione di vari progetti inerenti a scambi culturali ed economici tra due territori. Sarà chiesto alla Commissione Europea di finanziare tali progetti attraverso il programma ‘Europe for citizens’. Attraverso le ‘best practis’ si cercherà di sviluppare un nuovo canale commerciale e a sviluppare la professionalità dei due istituti comprensivi con riguardo alla direttiva europea per la didattica nella scuola. La delegazione italiana a Seini, in Romania, ha rappresentato tre Comuni dell’alto Casertano (Pietramelara, Riardo e Roccaromana). E’ stato stilato un accordo ufficiale che mette le basi per futuri progetti europei, scambio di prodotti tipici ed agevolazione di flussi turistici. Presenti il consigliere comunale di Pietramelara Antimo De Cesare, l’addetto all’implementazione dei progetti Giovanni Zarone e la giornalista Federica Laorenza. La delegazione ha anche incontrato ed intervistato numerose importanti aziende italiane che operano da anni in Romania. “Grazie alla competenza ed alle capacità di un gruppo di giovani fantastici – dichiara Antimo De Cesare – siamo riusciti a redigere un protocollo di partenariato con la città di Seini (Romania) e i Comuni di Pietramelara, Riardo e Roccaromana. La visita effettuata nella regione del Maramures ci ha colpito molto positivamente. Voglio ringraziare le autorità della città di Seini per la meravigliosa accoglienza che ci hanno riservato e che ha posto le basi per una futura cooperazione che ha quale scopo principale l’aumento di flussi turistici e la presentazione di progetti volti ad ottenere contributi dall’Unione Europea per scambi culturali ed economici tra i paesi partecipanti (Norvegia, Romania, Italia, Lituania e Finlandia). L’amministrazione del Comune ospitante ci ha permesso di esporre i prodotti tipici forniti dalle aziende produttive del nostro territorio che hanno riscontrato notevole interesse da parte dei presenti. Il futuro dei nostri territori rurali, che presentano grandi patrimoni culturali, trovano una grande valorizzazione nella dimensione europea”. Un merito va anche alla supervisione del progettista europeo Cristiano Buonocore, che si è occupato della fase progettuale.
 
 
Andrea De Luca

 

 

 

 

 

 

In: Economia0 Commenti

martedì 21 ottobre 2014, 02:06 VANGELO (Lc 12,35-38)

Gesù che parla alla genteMartedì 21 ottobre 2014 

29ª Settimana del Tempo Ordinario

 

+ Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli.

 

+ Dal Vangelo secondo Luca

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Siate pronti, con le vesti strette ai fianchi e le lampade accese; siate simili a quelli che aspettano il loro padrone quando torna dalle nozze, in modo che, quando arriva e bussa, gli aprano subito. Beati quei servi che il padrone al suo ritorno troverà ancora svegli; in verità Io vi dico, si stringerà le vesti ai fianchi, li farà mettere a tavola e passerà a servirli. E se, giungendo nel mezzo della notte o prima dell’alba, li troverà così, beati loro!». Parola del Signore Read the rest of this entry »

In: ReligioneCommenti disabilitati

martedì 21 ottobre 2014, 01:55 DALL’EPISTOLARIO DI P.PIO

21/10

O, FIGLIOLE DI POCA FEDE, CHE COSA TEMETE VOI?

NO, NON TEMETE:VOI CAMMINATE SUL MARE  TRA I

VENTI E LE ONDE MA RICORDATEVI CHE SIETE CON GESU’.

CHE VI E’ DA TEMERE? MA SE IL TIMORE VI SORPRENDE,

GRIDATE FORTEMENTE:O SIGNORE SALVATECI! EGLI VI TENDERA’

LA MANO:STRINGETELA FORTE, E CAMMINATE ALLEGRAMENTE

Ep.III,p.5802013-09-23 004

In: ReligioneCommenti disabilitati

martedì 21 ottobre 2014, 01:42 IL CERCHIO SI STRINGE

di Raffaele CARDILLO

 Renzi_matteo

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Alla luce degli eventi che, si susseguono a ritmo incalzante nello sfornare privilegi alla novella diarchia imperante, suggellata dal Patto del Nazareno tra due formazioni politiche apparentemente avverse, ma unificate da un unico obiettivo, quello della spartizione della cosa pubblica, non possiamo non essere preoccupati per la brutta piega che potrebbe assumere questa nuova conduzione politica e l’innesco di risvolti altamente rischiosi per la democrazia. Read the rest of this entry »

In: PoliticaCommenti disabilitati