Attivisti per i diritti umani manifestano davanti alla Corte Suprema di Brasilia in favore di Cesare Battisti

Cesare Battisti ed il Soccorso Rosso Naz.le ed Internaz.le

sempre pronto per un terrorista pluriomicida

-6.’11

    .   (FONTE “LA Stampa”)

Battisti

            FOTO            

Attivisti per i diritti umani manifestano davanti alla Corte Suprema di Brasilia in favore di Cesare Battisti

QUEL SORRISO STRAFOTTENTE DI CHI SA DI ESSERE UN FARABUTTO, MA SA ALTRETTANTO DI GODERE DI FAMIGERATE PROTEZIONI PASSATE (Italia,Francia) E PRESENTI PER FARLA FRANCA, FA DECUPLICARE LA RABBIA ED OGNI ALTRO SENTIMENTO IRRIFERIBILE CONTRO IL SENSO D’INGIUSTIZIA.

LA SOLIDARIETA’ OSCENA VERSO CHI HA RICEVUTO CON REGOLARI PROCESSI 4 ERGASTOLI PER ALTRETTANTI ASSASSINII EFFERATI SENZA UN OMBRA DI PENTIMENTO, SAREBBE INSPIEGABILE SIA ALLE ANIME PIE ED INGENUE CHE APPOGIANO ANCHE IN ITALIA QUESTE BELVE FEROCI DELLE SINISTRE , SIA ALLE STESSE SINISTRE , PARTE IN CAUSA IMMERSE NELLA FAZIOSITA’ CIECA DI CHI NON VUOLE DISTINGUERE I NATURALI LIMITI DELLA POLITICA, ANCHE ESTREMA, DAL PURO TERRORISMO (militante dei Proletari Armati per il Comunismo -Pac).

NELLA FOTO IN ALTO, IN ONORE DELL’ “EROE” LIBERATO, S’INNEGGIA AI “DIRITTI UMANI”, MA DI QUALE CAVOLO DI DIRITTI  SI PARLA? QUELLO DI POTER FARE STRAGI IMPUNEMENTE? QUESTA LITANIA DEI DIRITTI (come i cavoli a merenda !) SEMPRE IN BOCCA A QUALCUNO, MI COMINCIA A FAR SCHIFO , ORMAI PER ISTINTO.

ORA ALLA SCONTATA SOFFERENZA DEI PARENTI DELLE VITTIME E DEI GIUSTI IN GENERE, NON E’ ALTRETTANTO SCONTATA LA SOFFERENZA ISTITUZIONALE, FINORA QUASI ASSENTE, DELLA PARTE DIRETTAMENTE IN CAUSA IN ITALIA : QUELLA STESSA MAGISTRATURA CHE ALLORA EMANO’ LE SENTENZE E CHE ORA VIENE SMENTITA CON LA CONCESSIONE DELL’ASILO POLITICO ED ATTACCATA DAI COLLEGHI DEL BRASILE (ricordiamo per la cronaca, con Governo comunista)  PER INAFFIDABILITA’ ALL’ESTRADIZIONE, IN QUANTO IL NS.SISTEMA GIUDIZIARIO NON E’ IN GRADO DI GARANTIRE I PIU’ ELEMENTARI PRINCIPI DI GARANZIA DEI DIRITTI DELL’UOMO; TRADOTTO IN ITALIA LO ASPETTEREBBE QUANTO MENO LA GHIGLIOTTINA!  QUALCUNO CERTAMENTE ESULTEREBBE, MA A PRESCINDERE DA CIO’ L’ITALIA ASPETTA DI VOLER SENTIRE CHIARA E FORTE (finora neanche un bisbiglio)  LA RISPOSTA INDIGNATA DIRETTAMENTE DALL’ANM ( Assoc. Naz. Magistrati) CHIAMATA IN CAUSA .

LO SDEGNO QUASI UNANIME DI FACCIATA DELLE ISTITUZIONI E DELLA POLITICA SEMBRA UN CORO FORMALE, UN ATTO DOVUTO, MA POI SENZA NEANCHE SCAVAR TANTO, GIRA CHE TI RIGIRA, NON POTEVA MANCARE NEANCHE IN QUESTO CASO IL CAPRO ESPIATORIO: E CHI NO SE NON BERLUSCONI ?  NE È CONVINTO PIERLUIGI BERSANI CHE, NEL CORSO DI UN INCONTRO ORGANIZZATO DAL PD, PARLA DI PERDITA DI RUOLO INTERNAZIONALE DEL NOSTRO PAESE ANCHE PER L’AUTONOMIA MINACCIATA AI GIUDICI DAL NS. GOVERNO. LA SOLITA SPUDORATEZZA DEI SOLITI IDIOTI E DEI LORO DEGNI SOSTENITORI: VOLER CONFONDERE LA GIUSTIZIA  CON LA SUA LURIDA POLITICA E’ COME VOLER INFILARE UN ELEFANTE NELLA CRUNA DELL’AGO !

E PURTROPPO QUALCUNO ABBOCCA COME DIMOSTRATO ANCHE NELLE RECENTI AMMINISTRATIVE / POLITICHE , CHE HA VISTO ALL’AMO PERSINO QUELLA PARTE DELLA CHIESA ULTRA-PROGRESSISTA  ( già in odor d’eresia per aperta avversita’  a dogmi irrinunciabili della ns.Chiesa ribaditi con ferma costanza dal Pontefice, in fatto di rapporti omosessuali, Eutanasia, Aborti, Immigrazione a tutti i costi anche se con accertate infiltrazioni dell’integralismo islamico tra i clandestini …).

 

PER QUEST’INSIEME D’IMMENSI EQUIVOCI, IMPOSTI CON TOTALE AMBIGUITA’ IRRESPONSABILE AL FINE DI SOBILLARE DISORDINI SOCIALI, E’ GIUNTO IL MOMENTO DI ROMPERE GL’INDUGI, TRASCURANDO PANTOFOLE ED UN PO’ DI TINTARELLA, PER ORGANIZZARE

MANIFESTAZIONI COORDINATE CONTRO LO SCIACALLAGGIO DEMAGOGICO DA CONTROBATTERE COLPO SU COLPO

 

                                                                                                                                    Leonida.Laconico@terra.com – ex leonida-laconico@libero.it

 

 

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

1 Response

  1. maggio 18, 2016

    […] La Voce del Volturno: Attivisti per i diritti umani manifestano davanti alla Corte Suprema di Brasilia in favore di Cesare… […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *