CAMPANIA, ANAS: AVVIATA LA PULIZIA DEGLI SVINCOLI DELLA TANGENZIALE DI SALERNO

 

  • le attività sono in corso da lunedì 2 settembre

 

 

Napoli, 6 settembre 2019

Anas S.p.A. (Gruppo FS italiane) comunica che lungo la Tangenziale di Salerno è attivo l’appalto per la pulizia di margini stradali e piazzole di sosta.

La pulizia viene eseguita, periodicamente, in base alle risorse disponibili, in relazione al grado di abbandono di rifiuti da parte dell’utenza e compatibilmente con le altre attività manutentive in essere, quali, ad esempio, la manutenzione ricorrente del verde.

Concluso il periodo dell’esodo estivo, durante il quale si registra un forte aumento dei volumi di traffico lungo l’arteria, già dopo le festività del ferragosto l’impresa appaltatrice ha pianificato l’attività lungo le rampe degli svincoli ed, a seguire, ove occorresse, lungo l’asse principale.

A partire da lunedì 2 settembre si è dato corso alle attività previste lungo le rampe dello Svincolo “Rione Petrosino”, nonché al prosieguo dei lavori di rimozione dei rifiuti in corrispondenza degli altri svincoli, a partire dallo Svincolo di “Aversana”, lungo i quali risulta, per le tratte non direttamente di competenza Anas, che si sia attivato anche il Comune di Salerno.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre, si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

Elisabetta Cicchiello
Servizio Rapporti con la Stampa – Media Territoriali

Relazioni Esterne e Comunicazione

Viale John Fitzgerald Kennedy, 25 – 80125 Napoli

e.cicchiello@stradeanas.it
www.stradeanas.it

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *