Cancello Arnone. Madonna delle Grazie, quando festeggiarla?

 

Giannino Branco vicino alla sua amatissima M.SS.delle Grazie

        di Pasquale Leggiero.

 

Cancello Arnone. Siamo appena quasi alla metà di marzo e forse è presto per parlare dei festeggiamenti in onore di Maria SS delle grazie, ma se lo facciamo, è perché vogliamo che s’incominci a riflettere con largo anticipo, poiché questi festeggiamenti avvengono il due luglio e a settembre. Al due luglio il calendario segna proprio il nome della Madonna delle Grazie, mentre a settembre ricorre semplicemente il SS nome di Maria.  Andando con ordine, raccontiamo che: le persone della mezza età e oltre ci hanno riferito che prima intorno alla grande festa della Madonna delle grazie ci si lavorava un anno intero poiché gli stallieri crescevano animali per poi venderli e ricavare contante per la festa, i contadini vendevano i loro prodotti per ricavare soldi e lo stesso comitato festa (i famosi mast e fest) accettavano prodotti della campagna che vendevano a scopo di ricavare fondi. Oggi tutto questo non esiste più, perché lo stesso comitato festa, come tutti gli altri comitati, accetta solo contante e allora dov’è la differenza tra fare la festa grande a luglio o a settembre? Certo non vanno assolutamente dimenticate le antiche tradizioni, giacché sarebbero oltre due secoli che esistono le due feste, cosi come sono ma come si suol dire i tempi cambiano e tutto si rinnova. La grande festa in onore di Maria SS delle grazie potrebbe esserci a luglio e nei quattro giorni far in modo che vi sia il due oppure rispettare: venerdì, sabato, domenica e lunedì dopodiché a settembre si potrebbe festeggiare la nostra protettrice il giorno dodici che è Santa Maria. Oppure potrebbe essere una soluzione restare le cose cosi come stanno ma a settembre incominciare sempre nella prima settimana in modo che le condizioni atmosferiche, siano al 90%, sempre favorevoli. Anche se per onor di cronaca va detto che festeggiare a luglio permetterebbe di più ai nostri emigrati che in quel periodo sono in ferie di godersi la festa in onore della protettrice del loro paese natìo. Le due feste in onore di Maria SS delle grazie del 2010 hanno un ruolo particolare che sarà quello di individuare un altro presidente del comitato. Sarà sempre la stessa persona per entrambe le feste o qualcosa cambierà? Fino al 2009 tutte e due le feste, il presidente del comitato era Giovanni (detto Giannino) Branco passato a miglior vita subito dopo l’ultima edizione della quattro giorni di settembre. Al nostro compianto Giannino va tutto il nostro ringraziamento per il suo impegno profuso fino alla fine. Nella speranza che chiunque sarà il nuovo presidente abbia tanta voglia di fare e portare nuove idee. Ciao Giannino, grazie per averci regalato belle feste e ora siamo sicuri che da lassù saprai guidare il tuo successore, anche perché essendo ravvicinato alla nostra mamma celeste sarai tu il primo a essere illuminato. Il sito www.destarsioggi.blogspot.com dopo il sondaggio delle bombolette spray carnevalesche, ha aperto un sondaggio anche  per quest’argomento,  i sondaggi sarnno chiusi il 31/03 e 09/04 2010. Siete tutti invitati a votare.

Porgo al signor Branco le mie scuse per avergli parlato con il tu, perché egli è (non era, poiché, continua a vivere nella gloria del Paradiso) una persona che per la sua età poteva essermi più di un padre. Giannino spero che questa sia la prima e anche l’ultima volta che vi ho usato del tu. 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *