Cancello ed Arnone (Matilde Maisto) – A Letteratitudini si discute del mese delle rose, della mamma e della Madonna

1m Logo letteratitudine

In calendario per lunedì 26 Maggio alle ore 20,30 l’ultimo appuntamento della stagione 2013/2014 di Letteratitudini.

Gli appassionati della letteratura e della poesia hanno programmato un bellissimo evento per salutare alla grande il ciclo di incontri culturali, infatti il tema dell’incontro è “Maggio: il mese delle rose, il mese della Festa della mamma, mese mariano per eccellenza. Colori, profumi, sentimenti che la grande canzone napoletana ha saputo esaltare con brani celebri in tutto il mondo.”

Relatore della serata sarà il professore Raffaele Raimondo, ma, come sempre, tutti i componenti del gruppo si alterneranno nella lettura delle splendide poesie, accuratamente selezionate dallo stesso relatore.

Poesie dedicate alle rose, come: Elogio di una rosa di Marino Moretti – da Cocotte di Guido Gozzano.

Oppure poesie dedicate alla mamma, come: Se fossi pittore di Edmondo De Amicis – La madre di Giuseppe Ungaretti.

Ed ancora poesie dedicate alla Madonna, come: A nostra Signora di Miguel de Cervantes Saavedra – Santa Maria, Vergine della notte di Don Tonino Bello – A madonna d’ ‘e mandarine di Ferdinando Russo.

Ovviamente non potevano mancare le più belle canzoni dedicate al mese di Maggio, come: Era de Maggio – Torna Maggio – Maggio si tu! – ‘Na sera ‘e Maggio – O’Mese de rose.

Maggio, si sa, è il mese delle rose e dell’amore, dei baci appassionati e dei matrimoni. Sarà per la dolcezza del clima, per le giornate che si allungano o per il profumo inebriante dei fiori, ma a Maggio c’è in ognuno di noi un rigoglioso risveglio di sensi che sembravano ormai assopiti dai cupi mesi invernali.

Maggio ha saputo ispirare la sensibilità dei poeti e dei musicisti come nessun’altro mese dell’anno. Ascoltando queste canzoni sembra quasi di annusare il profumo della primavera, vederne i colori, sentirne il calore, con la voglia di aprire il cuore all’amore.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...