CASAGIOVE   Comes, il PD di Casagiove condivide la proposta di legge dell’on. Picierno

CASAGIOVE – Il coordinamento cittadino del PD Casagiovese esprime la piena condivisione ed il sostegno incondizionato per la proposta di legge destinata a favorire la testimonianza e la conservazione della memoria  storica sui fatti di mafia e di terrorismo, della quale l’On. Pina Picierno è la prima firmataria. La proposta, ha ottime possibilità d’essere approvatain tempi brevissimi e, una volta legge, potrà aiutare la costituzione di una vasta barriera ideale e umana efficace nel contrasto delle camorre che permangono forti  in Terra di Lavoro, impedendo la crescita economica e civile alla quale gli onesti aspirano e lottano. La proposta di legge, che arriva, forse, non a caso, alla vigilia del ventennale della strage di Via D’Amelio che uccise Paolo Borsellino e la sua scorta, prevede la possibilità per i familiari delle vittime innocenti  di crimini compiuti anche all’estero, che coinvolgano cittadini italiani e loro familiari, di richiedere al Ministero dell’interno un attestato di testimone della memoria storica e la possibilità di dedicare almeno 150 ore annue retribuite, dunque senza ostacoli in ambito lavorativo e professionale, ad attività formative e di testimonianza delle loro storie, in nome di una memoria collettiva di ciò che e’ stato, di ciò che è, di ciò che non dovrà più essere. Nel suo discorso di presentazione della proposta, l’on. Picierno ha dichiarato: Le mafie ingrassano dove i legami sociali sono allentati, sono forti dove la persona viene violata e crescono, sempre, nella scarsa conoscenza dei fenomeni malavitosi. Lo strumento più prezioso che abbiamo per batterle è il racconto della verità. Perchè finché i boss saranno percepiti come persone che tutto sommato non fanno niente di male, non cambierà mai nulla. Quando invece tutti capiranno che si tratta di bestie senza scrupoli, pronti a tutto per raggiungere i loro interessi, allora avremo vinto. Ecco perchè credo che l’approvazione di una proposta di legge che abbia come pilastri fondamentali l’impegno e la memoria sia importante. Sostenere i ‘testimoni della memoria e della verità e’ uno strumento efficacissimo di lotta alla criminalità organizzata. Forse il più efficace che abbiamo.

Ndp

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *