DEFIBRILLATORE CONSEGNATO DAL LIONS CASERTA HOST

defibrillatore-defibrillatore

Un defibrillatore ultima generazione per le urgenze sostituirà quello sottratto cinque mesi fa da ignoti all’ Associazione sportiva dilettantistica, affiliata Coni, dell’Oratorio Giovanni Paolo II annesso alla Parrocchia Santissimo Nome di Maria di Caserta. Consegnato dal Lions Caserta Host in occasione della 57esima Charter del Club con l’intervento del Governatore del Distretto 108YA Antonio Fuscaldo, che in precedenza terrà la rituale visita amministrativa .

“Il service “ – dichiara il Presidente Raffaele Lino – “ si inquadra nel contesto dell’area operativa programmatica distrettuale sul tema: “Emergenze cardiologiche: importanza del defibrillatore. Conosciuta l’impellente esigenza del centro sportivo oratoriano , frequentato da oltre 300 giovani tra cui 150 minori, abbiamo ritenuto opportuno e doveroso intervenire con le nostre risorse per consentirne il regolare prosieguo delle attività , condizionato dall’obbligo di legge che prescrive per le società sportive la dotazione del defibrillatore”.

Dieci aderenti all’Associazione sportiva hanno superato il corso di Blsd, tenuto dal Responsabile del “118”, Roberto Mannella.

“L’intervento del Lions Club Caserta Host – dichiara il Parroco don Saverio Russo – è stato accolto con viva soddisfazione e gratitudine perché assicura il prosieguo delle nostre attività”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *