Edizione Centoautori-“DEMOCRAT”

 

 

 

Comunicato Stampa

 

Presentazione del libro

“DEMOCRAT”

– L’AMBIZIOSO SOGNO DEL PARTITO MAI NATO –

di Massimiliano Amato

Napoli – Fondazione SUDD – Corso Umberto I, 35

mercoledì 10 luglio 2013, ore 18:30

     Mercoledì 10 luglio, alle ore 18:30, presso la sala conferenze della Fondazione SUDD al civico 35 di Corso Umberto,

  • Antonio Bassolino, ex presidente della Giunta regionale della Campania
  • Francesco Nicodemo, responsabile comunicazione della Federazione provinciale del Pd di Napoli
  • Marcello Ravveduto, storico, Università di Salerno

 

presenteranno il libro scritto da Massimiliano Amato “Democrat – l’ambizioso sogno del partito mai nato”, edito da Cento Autori. All’evento sarà presente l’autore

L’opera – 19 aprile 2013: il venerdì nero del Partito Democratico. Centouno franchi tiratori affossano la candidatura di Romano Prodi alla presidenza della Repubblica. L’ambizioso sogno di un partito immaginato per chiudere definitivamente l’eterna transizione italiana iniziata con il crollo della prima Repubblica si infrange nel peggiore dei modi. Contraddizioni e ambiguità di un progetto partorito per far convivere all’interno di un unico grande contenitore, radicalismo e moderatismo, riformismo e conservatorismo, ex democristiani ed ex comunisti, ex liberali ed ex socialisti, emergono in uno dei frangenti più drammatici della storia repubblicana. Più che prevedibile epilogo di un cartello elettorale composto da varie anime, che a sei anni dalla sua fondazione si è dimostrato privo di un disegno unitario e di un’identità certa e definita. Un partito, il Pd, che dopo aver archiviato l’era delle “vittoriose sconfitte” tenta, tra mille difficoltà, di ricucire lo strappo con quella parte di elettorato sfiduciata dalle incongruenze di una sinistra senza più anima e senza più prospettive

L’autore – Giornalista professionista, Massimiliano Amato ha lavorato a l’Unità, il Giornale di Napoli, il Mezzogiorno, La Città, il Mondo e L’Articolo. Ha pubblicato i volumi “Il sindaco desaparecido – Battipaglia, 1953: la scomparsa di Lorenzo Rago. Ombre di mafia e depistaggi. Un mistero italiano” (Edizioni dell’Ippogrifo, 2006), “De Magistris o della Rivoluzione Napoletana” (fuori/onda, 2012) e “20 maggio Stadio Olimpico – Juventus 0 Napoli 2” (Cento Autori, 2012). È coautore di: “il Casalese – Ascesa e tramonto di un leader politico di Terra di Lavoro” (Cento Autori, 2011), “Strozzateci Tutti” (Aliberti Editore, 2010), “Per Gaetano Arfé. Testimonianze” (Dante & Descartes, 2008) e “La famiglia Amendola. Una scelta di vita per l’Italia” (Cerabona Editore, 2011). Per le edizioni del quotidiano l’Articolo, ha curato i volumi: “Berlinguer – Semplicemente Enrico” (2004); “Luciano Lama – Mezzogiorno e Democrazia Operaia” (2005); “1943 – 1945 – L’alba della democrazia, il contributo campano alla nascita della nuova Italia” (2005). Per le Edizioni dell’Ippogrifo ha curato, con Antonella Cilento, la raccolta di racconti “La Città difficile” (2006).

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *